Punto informatico Network

Canali
20080829210944

Arch Linux, la distibuzione GNU/Linux compatta per utenti esperti

27/07/2010
- A cura di
Linux & Open Source - Arch Linux, al pari di Slackware, è una distribuzione destinata agli utenti più esperti. Compattezza, leggerezza e modularità sono i suoi punti di forza. Vediamo come installarla e configurarla sul nostro PC.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

sviluppo (1) , ubuntu (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 14 voti

Arch Linux è una distribuzione compatta e sicuramente indirizzata verso un'utenza esperta. Al pari di Slackware, l'installazione è interamente testuale e richiede una buona conoscenza dell'ambiente GNU/Linux in generale. Nonostante ciò è oramai da diverso tempo stabilmente tra le prime 10 distribuzioni più scaricate ed utilizzate.

Installare Arch Linux - Parte I

Dopo aver scaricato e masterizzato la ISO dal sito ufficiale di Arch Linux, possiamo procedere all'installazione. Ricordo che non è necessario installare il sistema operativo fisicamente sul proprio PC, ma usare un programma di virtualizzazione come VirtualBox.

Avviamo il PC facendo boot dal nostro CD/DVD di Arch Linux ed attendiamo il caricamento iniziale. La prima schermata ci dà la possibilità di scegliere se avviare l'installazione, un sistema operativo esistente, effettuare il test sulle RAM con Memtest86+ o sulla CPU con x86test. Nel nostro caso premiamo semplicemente il tasto Invio.

Selezione_001.png

Atteso il caricamento iniziale effettuiamo il login digitando root, premiamo Invio ed impostiamo subito la tastiera digitando km seguito da Invio. Scorriamo le varie opzioni fino a selezionare i386/qwerty/it.map.gz e premiamo Invio.

Selezione_080.png

Sulla selezione dei font della console, invece, premiamo TAB per spostarci su Skip e premiamo Invio.

Selezione_081.png

Avviamo l'installazione digitando /arch/setup seguito da Invio.

Selezione_002.png

Al messaggio di benvenuto della prima schermata premiamo Invio...

Selezione_003.png

... e poi con l'opzione 1 Select Source attiva premiamo Invio.

Selezione_004.png

Lasciamo su CD-ROM or OTHER SOURCE e premiamo Invio.

Selezione_005.png

Una finestra ci informa che i pacchetti inclusi nel disco verranno montati in /src/core/pkg e che se vogliamo utilizzare i nostri da un'altra sorgente dobbiamo montarli manualmente. Premiamo Invio per proseguire.

Selezione_006.png

L'installer si sposta automaticamente sull'opzione 2 Set Clock. Premiamo Invio per impostare l'orologio.

Selezione_007.png

Premiamo Invio su 1 Select region and timezone.

Selezione_008.png

Scendiamo verso il basso fino a selezionare Europe e premiamo Invio.

Selezione_009.png

Scendiamo nuovamente verso il basso fino a selezionare Rome e premiamo Invio.

Selezione_010.png

L'installer si sposta su 2 Set time and date. Premiamo Invio per impostare l'ora e la data.

Selezione_011.png

Lasciamo su UTC e premiamo Invio.

Selezione_012.png

Verifichiamo che la data e l'ora siano corrette e premiamo Invio, altrimenti possiamo spostarci su manual ed impostare il tutto manualmente.

Selezione_013.png

Lasciamo su 3 Return to Main Menu e premiamo Invio.

Selezione_014.png



Pagina successiva
Installare Arch Linux - Parte II

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.25 sec.
    •  | Utenti conn.: 94
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.12