Punto informatico Network

20081226175853_163967738_20081226175758_1495029030_sadasd.png

Apple vale ora più di Microsoft

28/05/2010
- A cura di
Zane.
Tecnologia & Attualità - Nella giornata in cui iPad arriva ufficialmente in Italia, si assiste anche al sorpasso di Apple nei confronti di Microsoft per quanto riguarda il valore azionario. Frattanto, si parla del prossimo iPhone: l'annuncio è atteso per la prima settimana giugno.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

microsoft (1) , mercato (1) , apple (1) , ipod (1) , iphone (1) , ipad (1) , borsa (1) , azioni (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3 calcolato su 4 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Buone notizie per i fan (e gli investitori!) di Apple. L'azienda di Cupertino ha raggiunto un valore pari a 222 miliardi di dollari (approssimativamente 181 miliardi di euro), superando così l'arcirivale Microsoft ferma a 219 miliardi di dollari (179 miliardi di euro circa)

Chart-of-the-dat-apple-Microsoft-market-capitalization-may-2010.jpg

Il dato si riferisce a quello che gli operatori del settore chiamano "capitalizzazione azionaria", ottenuto moltiplicando il numero di azioni di una società quotata in borsa per il valore nominale di ogni singola azione.

Ciò nonostante, la diffusione dei PC Windows rimane saldamente al di sopra del 91% del mercato, mentre il volume d'affari del monopolista di Redmond è sensibilmente superiore a quello di Apple: il più recente report parla infatti di un guadagno netto per l'ultimo anno fiscale pari a 14 miliardi di dollari (11.42 miliardi di euro), contro "appena" 5.7 miliardi di dollari (4.65 miliardi di euro) per il colosso alle spalle di Mac, iPod, iPhone e iPad.

BBC ricorda che Apple si fermò ad un passo dalla bancarotta durante gli anni'90: una situazione dalla quale riusciì a sollevarsi dapprima grazie ad un cospicuo investimento da parte di Microsoft stessa, e, in seguito, grazie all'incredibile successo di mercato di iPad iPod (errata corrige, grazie danieleds), un dispositivo che oggi è ormai divenuto sinonimo di lettore di musica digitale.

Questo ha contribuito ad un lento, ma costante, aumento nel valore delle quote azionarie di Apple: una crescita che Microsoft ha faticato ad uguagliare, nonostante la netta superiorità nelle quote di mercato.

Il quarto iPhone arriverà a giugno

Frattanto, si parla anche di un'altra miniera d'oro per Apple: iPhone.

Secondo le ultime indiscrezioni apparse in rete, il prossimo melafonino (chiamato imporiamente iPhone 4G) verrà presentato ufficialmente durante l'evento World Wide Developer Conference (WWDC) che Apple ha in programma per il prossimo 7 giugno.

La speranza è che iPhone 4G possa tradursi in un nuovo caso di successo, e, grazie anche al rinnovato iPhone OS 4, arrestare la diffusione dei dispositivi governati da Android.

Non sarà un compito facile: la più recente release del sistema operativo mobile firmato Google (Android 2.2 (Froyo)) pare infatti compiere un ulteriore, significativo balzo in avanti per quanto riguarda le funzionalità offerte.

iPad: da oggi nei negozi italiani

Oggi è anche la giornata in cui il nuovo, attesissimo, contestatissimo iPad arriverà nelle mani dei consumatori italiani.

Tutti coloro che avessero effettuato il pre-ordine riceveranno la tavoletta digitale direttamente a casa, mentre gli altri potranno recarsi presso gli Apple Store per acquistarne una presso il punto vendita.

Gruppo Edizioni Master, editore del network Tech.it di cui anche MegaLab.it fra parte, ha annunciato l'intenzione di rendere disponibili gratuitamente sul dispositivo alcune riviste dell'area lifestyle

Edm.jpg

In particolare, arriveranno fin da subito Turisti per Caso Magazine, Weekend & Viaggi, Spazio Casa, La mia Barca e Win Digital Home.

Le copie digitali affiancheranno, pur senza sostituirle, le tradizionali versioni cartacee e potranno essere "sfogliate" utilizzando un'apposita applicazione gratuita prelevabile dall'App Store.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.34 sec.
    •  | Utenti conn.: 86
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.16