Punto informatico Network
Canali
20090908100236_446286961_20090908100220_1459848697_boot_spotlight.png

Come avviare il computer in modalità provvisoria

24/08/2011
- A cura di
Tecniche Di Base - Windows vi da qualche problema e non riuscite più ad accedere regolarmente al vostro computer? Niente paura: una particolare modalità diagnostica incorporata nel sistema operativo è studiata appositamente per far fronte a questa circostanza.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows xp (1) , boot (1) , modalità provvisoria (1) , windows 98 (1) , windows 7 (1) , avvio (1) , windows vista (1) , computer (1) , windows 2000 (1) , windows (1) , problemi windows (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 741 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

L'avvio del computer in Modalità provvisoria permette molto spesso (ma non sempre) di superare tutti quei problemi causati da virus, driver non funzionanti, errori generici di Windows e via dicendo che portino ad un blocco o ad un malfunzionamento del sistema operativo

MLIShot_20110622145810.jpg

Si tratta di una "partenza ridotta": molti programmi, servizi e driver non sono caricati e, quindi, si hanno maggiori possibilità che il computer conduca a termine la fase iniziale e ci permetta di intervenire e risolvere il problema.

Tenete però ben presente che la modalità provvisoria è destinata unicamente ad interventi diagnostici: vi troverete con un desktop completamente diverso dal solito e alcuni programmi o periferiche, soprattutto quelle collegate alle porte USB, potrebbero non funzionare correttamente: quindi questa modalità è da utilizzarsi solo in caso di reale necessità.

Come procedere

Il modo più semplice per entrare in modalità provvisoria consiste, per tutti i tipi di computer e per tutte le versioni di Windows, nella scelta dell'apposita voce dal menu richiamabile alla partenza.

Per procedere, bisogna premere ripetutamente il tasto F8 subito dopo la fase di controllo e inizializzazione delle periferiche da parte del BIOS e scegliere Modalità Provvisoria dal menu visualizzato

MLIShot_20110622145542.jpg

Per capire quando premere il tasto, basti sapere che va fatto subito prima della visualizzazione della schermata di caricamento del sistema operativo. In casi estremi, iniziare a picchiettare su F8 subito dopo aver premuto l'interruttore potrebbe sortire i risultati desiderati.

Poiché alcune volte ci possono essere dei problemi a visualizzare questo menu (monitor lenti ad accendersi completamente o PC troppo veloci ad avviarsi) vediamo ora qualche metodo alternativo.

Pagina successiva
Windows Vista e Windows 7
Pagine
  1. Come avviare il computer in modalità provvisoria
  2. Windows Vista e Windows 7
  3. Windows XP
  4. Windows 2000
  5. Windows 98

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2018 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.2 sec.
    •  | Utenti conn.: 41
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 48
    •  | Tempo totale query: 0.05