Punto informatico Network
Canali
20080829205831

Bypassare la richiesta della CD-key di Windows 2000

09/10/2004
- A cura di
Zane.
Tecniche Avanzate - Siete stanchi di dover inserire la CD-key di Windows 2000 ad ogni installazione? Bene, sarete felici di sapere che grazie ad una piccola modifica questo si può evitare.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , windows 2000 (1) , cd-key (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 311 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Win2000.gif

Nota Bene: Lo scopo di questo articolo non è segnalare un modo veloce per piratare Windows 2000 ma suggerire una modifica che snellirà il lavoro di chi ha la necessità di reinstallare spesso il sistema operativo.

Per prima cosa copiate tutto il CD di Windows 2000 in una cartella sul vostro disco fisso. L'operazione dovrebbe richiedere solo qualche istante. Una volta effettuata la copia, portatevi nella cartella I386 e cercate il file setupp.ini: cliccateci sopra con il destro e rimuovete l'attributo "sola lettura".

Ora lanciate questo file, vi si aprirà un nuovo blocco note con scritto qualcosa tipo questo:

[Pid]

ExtraData=67636279776D796A7A62B2B900F3A6

Pid=52329xxx

Dove "xxx" può essere un numero o una sigla, ad esempio "000" o "OEM".

Ora, con la massima precisione, sostituite "xxx" con "270".

Il vostro file dovrebbe essere più o meno così:

[Pid]

ExtraData=6166656C736263737373B2574A0581

Pid=51873270

Ora potete lanciare il file setup.exe da questa cartella e installare Windows 2000 senza che la CD-key vi sia richiesta.

Cdbypass2k.gifPotete anche masterizzare tutto su CD, facendo attenzione a mantenere la stessa etichetta di volume del CD originale. In questo caso ricordatevi però che il nuovo CD non sarà bootabile: se questa feature vi è necessaria, seguite anche le istruzioni riportate qui.

Conservate comunque il CD originale e la licenza di Windows 2000: l'operazione descritta in queste pagine è perfettamente legale finché possedete anche la copia originale: se doveste vendere la copia originale, dovete distruggere anche il CD masterizzato creato in questo modo.

Un'operazione analoga è possibile anche con Windows 95/98/98se/ME: se vi interessa sapere come, leggete questo articolo.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2019 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.19 sec.
    •  | Utenti conn.: 25
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.05