Punto informatico Network
Canali
20090211120656_622874555_20090211120642_1707738908_Untitled.png

Come predisporre un server WSUS su Windows Server 2008

06/10/2009
- A cura di
Tecniche Avanzate - Windows Server Update Services è un'applicazione che trasforma il nostro server in un potente strumento per la distribuzione di aggiornamenti in rete locale. Le altre macchine potranno collegarsi e scaricare le ultime migliorie direttamente, senza dover passare per Windows Update. Tutto gratuito e, per i client, non è necessario alcun nessun software aggiuntivo: basta una modifica alla configurazione.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , windows server (1) , server (1) , wsus (1) , server wsus (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 176 voti

Configurare i client

Abbiamo configurato a dovere il server. Ora non ci resta che settare gli altri computer della rete locale per scaricare gli aggiornamenti da questo e non da Windows Update.

Non è necessario nessun software aggiuntivo a parte una versione modificata di Windows Update, e, visto che essa è già integrata nei sistemi Windows 2000 SP3, Windows Server 2003 SP1, Windows XP SP2 e successivi, la stragrande maggioranza dei calcolatori odierni ne sarà già fornita.

Qualora però una workstation non fosse fornita di Service Pack, sarebbe necessario mettere in comunicazione il server ed il client per allineare la funzionalità stessa. Basterà visitare con il browser l'indirizzo appuntatoci in fase di installazione seguito da selfupdate.

Nel mio caso quindi, http://WIN-4WFFAKZ0ZF3/selfupdate.

Una volta sicuri di avere la versione di Windows Update più recente, possiamo proseguire.

Da Start -> Esegui, digitiamo gpedit.msc e premiamo Invio.

Server WSUS 48.png

Nella nuova finestra che si aprirà, espandiamo il ramo Configurazione computer e Modelli amministrativi.

Server WSUS 42.PNG

Proseguiamo espandendo anche Componenti di Windows e infine Windows Update.

Server WSUS 43.PNG

Doppio clic su Configura aggiornamenti automatici. Spuntiamo la voce Attivata e nel menu a tendina sottostante scegliamo il metodo con cui vogliamo installare gli aggiornamenti.

Server WSUS 44.PNG

Salviamo le modifiche e chiudiamo la finestra con il pulsante Ok.

Ora effettuiamo un doppio clic sulla voce Specifica il percorso del servizio di aggiornamento Microsoft nella rete Intranet.

Mettiamo il segno di spunta su Attivata e digitiamo nei due campi seguenti il percorso che ci eravamo appuntati in fase di installazione.

Server WSUS 45.PNG

Salviamo le modifiche e chiudiamo la finestra con Ok. Riavviamo la macchina per rendere effettive le nuove impostazioni.

Windows Update mi avvisa che sono disponibili aggiornamenti per il sistema.

Server WSUS 50.PNG

E nel frattempo il pannello di amministrazione del server aggiorna lo stato del computer e dei grafici, indicando lo stato del computer e degli aggiornamenti installati e necessari.

Server WSUS 409.png

Piccola nota per quanto riguarda l'installazione degli aggiornamenti sui client. È importante ricordare che gli utenti che non dispongono di privilegi amministrativi non potranno installare gli update provenienti dal server appena configurato. Per modificare questo comportamento, fate riferimento a "Permettere agli utenti non amministratori di installare gli aggiornamenti".

http://www.MegaLab.it/5132/permettere-agli-utenti-non-amministratori-di-installare-gli-aggiornamenti
Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!
Pagina precedente
Il pannello di amministrazione (2a parte)

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2020 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.23 sec.
    •  | Utenti conn.: 83
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.05