Punto informatico Network

Canali
20090211120656_622874555_20090211120642_1707738908_Untitled.png

Come predisporre un server WSUS su Windows Server 2008

06/10/2009
- A cura di
Tecniche Avanzate - Windows Server Update Services è un'applicazione che trasforma il nostro server in un potente strumento per la distribuzione di aggiornamenti in rete locale. Le altre macchine potranno collegarsi e scaricare le ultime migliorie direttamente, senza dover passare per Windows Update. Tutto gratuito e, per i client, non è necessario alcun nessun software aggiuntivo: basta una modifica alla configurazione.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , windows server (1) , server (1) , wsus (1) , server wsus (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 176 voti

Le potenzialità di una macchina equipaggiata con Windows Server sono pressoché infinite. Se è vero che IIS è disponibile (sebbene con qualche limitazione) anche sui sistemi non-server, è su Windows Server che l'applicazione dà il meglio (in particolare, è possibile mantenere attiva più di un'istanza sia del server HTTP che di quello FTP).

Ma non solo: tramite Windows Server Update Services (WSUS) è possibile rendere il proprio sistema un server di aggiornamento il cui compito sarà quello di scaricare gli aggiornamenti disponibili via Windows Update in orari prestabiliti.

Gli altri computer della rete locale (da qui in avanti, client) potranno scaricare tali aggiornamenti direttamente dal server domestico, senza dover interagire con il sito di Windows Update.

I vantaggi

  • Basta che il server sia collegato ad Internet: i client possono disporre anche solo dell'accesso alla rete locale, con un conseguente risparmio di banda.
  • Il sistema di aggiornamento diventa centralizzato: l'amministratore di rete decide quali aggiornamenti devono essere installati.
  • Possibilità di creare gruppi a cui distribuire gli aggiornamenti in maniera mirata e indipendente.
  • Gli update possono essere scaricati sul server in modo pianificato: nessuna operazione manuale se non desiderata.
  • Il client non necessita di nessun applicazione aggiuntiva, solo una configurazione appropriata di Windows Update.

Si tratta di un metodo per mantenere le macchine aggiornate con le ultime patch molto comodo, e molto utile, principalmente in ambito aziendale dove i sistemi da aggiornare possono superare anche le varie centinaia.

Prerequisiti

  • Internet Information Services (IIS) 6 o successivo.
  • SQL Server 2005 SP2 (non strettamente indispensabile)
  • .NET FrameWork 2.0 o superiore
  • Microsoft Management Console 3.0
  • Background Intelligent Transfer System

Non proccupatevi comunque di cercare i singoli componenti ed installarli manualmente: nella procedura d'installazione che seguiremo, i componenti mancanti verranno aggiunti automaticamente.

Pronti..? Via!

Se abbiamo capito lo scopo del server, il suo obbiettivo e le sue comodità, passiamo alla parte pratica e vediamo come installare WSUS su un computer con Windows Server 2008 e come configurare i client per scaricare gli aggiornamenti dal nostro server.

L'intera procedura è stata provata su Windows Server 2008: le istruzioni potrebbero essere facilmente adattabili anche per la versione Server precedente, con l'unica accortezza di installare, in questo caso, l'apposito modulo aggiuntivo.

Pagina successiva
Installazione di WSUS (1a parte)

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.23 sec.
    •  | Utenti conn.: 130
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.1