Punto informatico Network
Canali
20090211120656_622874555_20090211120642_1707738908_Untitled.png

Come predisporre un server WSUS su Windows Server 2008

06/10/2009
- A cura di
Tecniche Avanzate - Windows Server Update Services è un'applicazione che trasforma il nostro server in un potente strumento per la distribuzione di aggiornamenti in rete locale. Le altre macchine potranno collegarsi e scaricare le ultime migliorie direttamente, senza dover passare per Windows Update. Tutto gratuito e, per i client, non è necessario alcun nessun software aggiuntivo: basta una modifica alla configurazione.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , windows server (1) , server (1) , wsus (1) , server wsus (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 176 voti

Il pannello di amministrazione

Per accedere al pannello di amministrazione di WSUS, apriamo il menu Start, spostiamoci su Strumenti di amministrazione e clicchiamo su Microsoft Windows Server Update Services 3.0 SP1.

Server WSUS 28.png

Dopo qualche istante di caricamento, la console si avvierà e noi ci troveremo davanti all'amministrazione di WSUS.

Si notano subito alcuni grafici di statistiche riguardo ai client. Per il momento rimangono grigi visto che non abbiamo ancora collegato nessun PC, ma li vedremo funzionanti tra poco.

Server WSUS 29.png

Dal menu di sinistra spostiamoci su Updates -> All Updates.

Da qui possiamo vedere tutti gli aggiornamenti scaricati a seguito della prima sicronizzazione.

Tramite i menu a tendina in alto possiamo filtrare gli aggiornamenti per vedere tutti quelli da aggiornare, quelli già installati, e via dicendo.

Selezionando un aggiornamento, in basso comparirà una breve descrizione e un grafico relativo all'installazione nei client.

Server WSUS 30.png

Gli aggiornamenti devono per il momento essere ancora approvati per essere visibili dai client: per farlo selezioniamo quelli di nostro interesse e clicchiamo a destra su Approva.

Server WSUS 39.png

Nella finestra che si aprirà, clicchiamo sul segno di divieto affianco a Tutti i computer e selezioniamo la voce Approvato per l'installazione.

Possiamo cliccare su Ok e attendere l'approvazione dei pacchetti selezionati.

Server WSUS 40.png

Dalla voce Tutti i computer possiamo vedere i computer collegati al server e creare dei gruppi. Il vantaggio dei gruppi è che gli aggiornamenti possono essere distribuiti in maniera indipendente a un gruppo o ad un altro.

Il tutto avviene in maniera semplice al momento dell'approvazione di essi, quando è possibile scegliere, eventualmente, per quale gruppo abilitarli.

Da non sottovalutare anche la possibilità di creare un set di macchine di test a cui gli aggiornamenti saranno inviati in anteprima il cui compito sarà quello di verificare eventuali conflitti o problemi. Se tutto andrà liscio, gli aggiornamenti saranno poi distribuiti anche agli altri PC.

Server WSUS 49.png

Spostandoci su Report possiamo accedere a tutti i log del server: le sicronizzazioni effettuate, quelle non riuscite, fino allo stato di ogni computer in LAN collegato al server.

Server WSUS 32.png

Pagina successiva
Il pannello di amministrazione (2a parte)
Pagina precedente
La configurazione del server (2a parte)

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2020 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.26 sec.
    •  | Utenti conn.: 66
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.06