Punto informatico Network

Canali
20090623201245_1786543372_20090623201227_544350705_HardLinkSpotlight.png

Guida completa ad hard link ed altri collegamenti avanzati in Windows

03/03/2010
- A cura di
Zane.
Trucchi & Suggerimenti - Windows consente di creare diversi tipi di collegamento, non solo quello "classico" e raggiungibile dall'interfaccia grafica. Passiamo in rassegna le varie tipologie disponibili, le loro differenze ed i comandi per crearli. Non amate il prompt di comando? presentiamo una una comoda utilità che rende disponibile il tutto nel menu contestuale.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (3) , link (2) , junction (1) , soft link (1) , softlink (1) , hardlink (1) , hard link (1) , collegamento (1) , windows 7 (1) , windows vista (1) , vista (1) , mklink (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 205 voti
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.

Sono spiacente se avete raggiunto questo articolo pensando di trovare "link" a contenuti "hard". In questo pezzo non tratteremo materiale piccante, ma piuttosto una funzionalità presente in Windows Vista e successori che consente di creare collegamenti a file e cartelle presenti sulle unità di memorizzazione in modo molto più efficace rispetto al consueto Crea collegamento.

Di cosa si tratta

Tutti conosciamo il funzionamento dei collegamenti di Windows "classici": sono quelli piazzati sul desktop o inseriti nel menu avvio dalle nuove applicazioni installate, o che possiamo creare accedendo alla omonima voce del menu contestuale di file e cartelle.

Questi collegamenti sono piccoli file con estensione ".lnk" che contengono semplicemente un "rimando" all'oggetto puntato

Proprieta_lnk.jpgSebbene possano avere la propria utilità per raggiungere rapidamente le destinazioni più frequenti o gli applicativi dal menu avvio, hanno anche alcuni limiti significativi.

Pensate ad esempio alla circostanza in cui realizzate una copia del collegamento: cosa viene copiato? il collegamento medesimo o la destinazione puntata? e se tale operazione viene compiuta all'interno di un backup? ed eliminando il piccolo file, si rimuove il collegamento o l'oggetto a cui esso fa riferimento? e modificando i privilegi di accesso?

Come qualunque appassionato ben sa, tutte le operazioni eseguite sui collegamenti non hanno alcuna ripercussione sugli oggetti a cui questi fanno riferimento.

Fortunatamente, i file .lnk sono solo uno di molteplici tipi di collegamento realizzabili: in particolare, esistono anche altre declinazioni di collegamento, ognuna con punti di luci ed ombre.

Quale versione?

Tutte le funzionalità illustrate di seguito (eccezion fatta per i Symbolic link) sono disponibili anche con Windows XP.

Sotto il vecchio sistema operativo Microsoft però, le cose non funzionano proprio nel modo migliore, e in rete sono stati segnalati numerosi problemi e bug a gravità variabile.

Inoltre, il comando mklink trattato di seguito non è disponibile in tale versione.

Per questi motivi, il presente articolo si concentra unicamente su Windows Vista e successivi.

Come crearli

Interessati? Bene, possiamo iniziare la trattazione.

Windows non consente di creare collegamenti avanzati dall'interfaccia grafica: chi volesse avvalersi di tale funzionalità, deve quindi aprire un prompt di comando amministrativo ed impartire il comando mklink seguito dagli opportuni parametri

Mklink.jpg

Nelle prossime pagine, li analizzeremo singolarmente. Per il momento, notate soltando che un regolare prompt di comando non è sufficiente: se non ne utilizzate specificatamente uno amministrativo, il comando mklink ritornerà l'errore Non si dispone di privilegi sufficienti per eseguire questa operazione. al primo tentativo di creare un collegamento avanzato.

Pagina successiva
Symbolic link

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 3.04 sec.
    •  | Utenti conn.: 49
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 2.37