Punto informatico Network

Canali
20100322202543_1559819003_20100322202509_851518566_chi vuol essere uno spotlight.jpg

SocialTiVu: TV e radio in streaming con VideoLan, facilmente

23/03/2010
- A cura di
Audio Video Multimedia - SocialTiVu è un programma italianissimo che ci permette di accedere allo streaming delle stazioni televisive e radiofoniche con facilità e da qualunque sistema operativo. Oltre alla consueta prova del software, nell'articolo troverete anche un'esclusiva intervista all'autore.

Download

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

tv (1) , streaming (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4.5 calcolato su 46 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.

Con la diffusione sempre più capillare di connessioni veloci si instaurano nuovi bisogni nell'utenza rispetto alla fruizione di contenuti.

Molto spesso accade però che le grandi società del settore dell'intrattenimento, per motivi più o meno logici, non tengono sempre presente tutte le eventuali esigenze.

Vuoi per motivi legali legati ai diritti di trasmissioni, vuoi perché spesso l'utenza ha necessità molto più avanzate rispetto a quelle che le aziende riescono a colmare in tempi brevi attraverso progetti più o meno lungimiranti; fatto accertato è che spesso si sente il bisogno di cercare sostituti validi ai servizi offerti.

Per la fruizione di trasmissioni in streaming in diretta delle reti nazionali e non, sono nati in tempi brevissimi numerosi software; basti vedere i programmi già recensiti come TVOSA o StreamTorrent o le numerose alternative.

Questo spesso capita per superare le limitazioni imposte dai servizi proposti, leggasi tecnologie e formati proprietari utilizzati da aziende anche pubbliche (lo so... lo so... sarebbe stato più facile scrivere Rai e Silverlight) ma anche perché, nonostante quello che si dica, slegare un servizio web da una specifica piattaforma client dovrebbe essere uno dei primi aspetti da considerare; valutando semplicemente che i device che possono collegarsi ad Internet non sono più i soli Personal Computer quindi i requisiti software obbligatori dovrebbero limitati al minimo.

In questo panorama che cerca il bilanciamento tra le esigenze delle parti in causa nasce SocialTiVu.

SocialTiVu

SocialTV è un progetto molto semplice da descrivere a chì ha già un'idea di cosa si parli; infatti sarebbe sufficiente citarne lo slogan:

Socialtivu ti permette di vedere gratuitamente decine di canali in streaming in diretta sul tuo player preferito

Considerate le alternative perché recensire ancora un software simile?

Personalmente ho trovato molti punti forti in SocialTV rispetto ad altri del genere e credo che verranno facilmente alla luce recensendo il programma. Cerchiamo quindi di procedere con calma.

La prima cosa da fare è recarci con il nostro browser al sito ufficiale e procedere al download dell'applicazione.

Il sito è molto lineare e anche se per la sezione di aiuto si appoggia al blog personale dell'autore, ciò non inficia sulla qualità e semplicità delle informazioni.

La pagina del download mostra già la prima piacevole sorpresa.

Il programma è disponibile per le piattaforme più conosciute Windows, Linux e Mac ed inoltre esiste una versione multi-piattaforma che non necessita di istallazione (stand-alone).

Socialtivu_downloadpage.jpg

Il cross-platform è garantito dal linguaggio scelto per la creazione del client, il Java e sulle scelta dei requisiti richiesti:

Ereditando così la possibilità di girare su qualunque sistema per il quale questi due software siano stati rilasciati.

Effettuato tutti i download necessari, e installato il programma non ci resta che lanciarlo e verificare il suo funzionamento.

Pagina successiva
Uno sguardo al programma

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.36 sec.
    •  | Utenti conn.: 98
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.18