Punto informatico Network

Canali
20090227130317_1011664829_20090227130250_123838685_spotlight2.jpg

Guardare la TV via Internet grazie a StreamTorrent

23/02/2010
- A cura di
Zane.
Internet - Basta un semplice software gratuito per poter accedere ai più importanti canali televisivi di tutto il mondo: fra gli altri, ci sono anche BBC, Discovery Channel ed ABC.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

internet (1) , tv (1) , streaming (1) , bittorrent (1) , televisione (1) , stream (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 60 voti

StreamTorrent è un programmino gratuito che, sfruttando la tecnologia BitTorrent, consente di accedere ai canali televisivi di molte emittenti internazionali

MLIShot_6.jpg

È potenzialmente in grado di offrire anche i canali italiani ma, durante le mie prove, è risultato evidente che si tratta di un software destinato principalmente a chi possa comprendere senza troppi problemi le trasmissioni TV in inglese.

Chi fosse interessato solamente a Rai e Mediaset, farebbe quindi meglio a rivolgere la propria attenzione ad applicazioni come TVOSA, StreamRai o una delle altre proposte dal tag "TV".

Scaricare e installare StreamTorrent

Da quanto mi è stato possibile capire, StreamTorrent non ha ancora un vero e proprio sito web. Il riferimento più "autorevole" sembra essere questa pagina di Google Groups, ma la versione offerta per il download è obsoleta.

Questo pare essere invece il blog ufficiale: non v'è molto, ma da qui è possibile scaricare l'ultima versione.

Il file proposto è un archivio zip all'interno del quale è presente l'eseguibile per il setup. È sufficiente aprire tale file e premere ripetutamente sul consueto Avanti per terminare l'installazione

MLIShot_1.jpg

"Sintonizzarsi" su un canale

Premete direttamente il pulsante Search per aprire il motore di ricerca dei canali disponibili, quindi selezionate la voce Hot Channels (Top 100) dal menu a discesa. Premete nuovamente Search, attendete qualche istante e dovrebbe comparire la lista di tutti i canali disponibili

MLIShot_7.jpg

Fra le varie informazioni riportate, oltre al nome dell'emittente, prestate attenzione alle barre Quality ed Audience. La prima indica la qualità globale del servizio (più o meno fluido), mentre la seconda segnala il numero di altri utenti collegati alla stessa stazione: sebbene il protocollo BitTorrent sia studiato per funzionare al meglio in presenza di numerosi utenti, ho notato che più la barra relativa all'audience è vuota, più il servizio risulta soddisfacente.

Purtroppo, non esistendo alcuna documentazione ufficiale, non ho modo di confermare tali impressioni. Invito chiunque sia in possesso di informazioni più dettagliate a condividerle utilizzando i commenti.

Ad ogni modo, individuate un canale e fate doppio click per aprire il player integrato su tale emittente. La sintonizzazione richiederà qualche istante, ma dovreste poi riuscire a ricevere lo stream

MLIShot_4.jpg

Notate che i vari canali vengono aggiunti alla schermata principale di StreamTorrent, dalla quale potrete riprenderli in un secondo momento.

Alcuni canali interessanti

È necessario un po' di tempo per individuare canali interessanti.

Immettendo la stringa di ricerca italian ad esempio, si trovano le (poche) trasmissioni nella nostra lingua: i risultati mostrano Rete 4, Canale 5 ed i vari canali Rai, ma, di questi, solamente Rai Sports sembra funzionare

MLIShot_5.jpg

Altri spunti per trovare materiale interessante sono nba (il canale NBA TV, in particolare offre la replica di alcune partite di finale delle scorse stagioni) fox, bbc, sport e movies.

Impressioni generali

La mancanza di contenuti in lingua italiana costituisce il limite più significativo, e dubito molto che qualcuno possa essere interessato ad utilizzare il programma in maniera continuativa.

Ciò nonostante, StreamTorrent si rivela uno strumento da tenere presente, magari per fare un po' di "zapping" senza troppe pretese, mentre si naviga sul web o si legge la posta.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.38 sec.
    •  | Utenti conn.: 78
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.23