Punto informatico Network

20080829223531

I betatester si preparano a ricevere Windows 7 SP1

09/01/2010
- A cura di
Zane.
Mondo Windows - Uno smanettone ha rintracciato le prove concrete: Microsoft è in procinto di distribuire una versione preliminare del primo maxi-aggiornamento per Windows 7. Frattanto, si scommette sulla possibile data di approdo della compilazione definitiva.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 132 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

L'esperto Rafael Rivera ha segnalato qualche giorno addietro una novità interessante. Microsoft è in procinto di distribuire il primo Service Pack per Windows 7 ai betatester esterni, utilizzando una modalità non dissimile a quella già vista in occasione del collaudo di Windows Vista SP2.

Questa versione preliminare del pacco sarà veicolata tramite Windows Update solamente a coloro i quali avranno inserito un'apposita voce nel registro di sistema.

Lo smanettone ha individuato il nome della voce e quello della chiave, ma non è stato in grado di trovare il valore esatto da utilizzare. Rivera ipotizza infatti che possa trattarsi di una stringa generata dinamicamente sui singoli calcolatori dei tester autorizzati.

Contestualmente, si aprono le scommesse circa il significato della stringa utilizzata per abilitare l'aggiornamento: SPORTM. Alcuni puntano su un acronimo per Service Pack One Release To Manufacturer, ma si tratta solamente di illazioni.

Come forse si ricoderà, non è la prima volta che si parla di Windows 7 SP1. Le prime voci inerenti il maxi-update circolavano infatti già la primavera dell'anno scorso, mesi prima che il nuovo sistema operativo Microsoft arrivasse ufficialmente sugli scaffali.

L'azienda aveva poi chiarito che tali compilazioni del Service Pack non erano progettate realmente per veicolare nuove caratteristiche, ma solamente per testare la corretta implementazione della piattaforma di update alla base del sistema operativo, di modo da poter escludere, per quanto possibile, malfunzionamenti durante l'installazione dell'SP vero e proprio.

Ad oggi, non è chiaro se l'update che sarà presto inviato alle cavie conterrà realmente qualche novità o sarà solamente un nuovo controllo di compatibilità: è comunque plausibile che si possa trattare di un aggiornamento concreto, comprensivo quantomeno dei singoli hotfix rilasciati negli ultimi mesi.

Quando arriverà?

Alcuni osservatori ipotizzano che la versione finale di SP1 possa vedere la luce già nel corso della prossima estate, con una beta pubblica disponibile già dal mese corrente.

Per altri invece, tale possibilità è assolutamente da escludere: ipotizzare che Windows 7 SP1 possa arrivare prima di metà del 2011 sarebbe soltanto una fantasia priva di fondamento.

Difficile dire chi possa aver ragione: se è certamente improbabile che Microsoft scelga di rilasciare una beta pubblica di un aggiornamento ancora così acerbo (e, per di più, comprendente appena una decina di fix) ritengo che un SP1 in arrivo nel corso dell'estate o dell'autunno non sia uno scenario da scartare a priori, soprattutto come incentivo "di immagine", indispensabile a spingere il prodotto negli ambienti enterprise.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.41 sec.
    •  | Utenti conn.: 122
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.26