Punto informatico Network

20090518171457_1553137404_20090518171422_1768193668_Windows7_v_Web.jpg

Il primo service pack per Windows 7 sfugge in rete?

02/06/2009
- A cura di
Mondo Windows - Fra le pagine di wzor.info sono apparsi alcuni scatti che rivelerebbero il primo maxi aggiornamento per Windows 7. Sarà vero?

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 79 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Sembra incredibile, ma pare proprio che in questi ultimi giorni sia stato avvistato il primo service pack di Windows 7. Questa versione è apparsa inizialmente fra le pagine del solito sito russo wzor.info, da cui sono si possono vedere alcune prime immagini.

In questi ultimi giorni il portale si è arricchito di nuovi scatti, attirando tutti i navigatori curiosi. Tuttavia molti sono scettici: la domanda che più fra tutte possiamo porci è sicuramente "com'è possibile che l'aggiornamento sia disponibile così presto?". Dopotutto Microsoft sembra essere ben lungi dal rilasciare un SP in tempi brevi dato che il prodotto stesso deve ancora uscire sul mercato.

7138.0.090523-2200-winmain_win7ids_SP1_cl_x86_2.png.jpg

Ci chiediamo cosa possa esserci di veramente rilevante in questa versione, se può essere davvero una novità o se è semplicemente un'invenzione. C'è ancora molto da chiarire su come sia possibile che il SP1 sia stato recuperato, inoltre non possiamo immaginare cosa possa esserci di realmente nuovo in questa versione.

Eppure ci sovviene un ulteriore dubbio: non molto tempo fa un altro sito aveva caricato le immagini delle confezioni di Windows 7, senza avere avuto nessun riscontro diretto da parte di Microsoft. Anche questi nuovi scatti non sono confermati e potrebbe trattarsi di un falso.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 2.23 sec.
    •  | Utenti conn.: 58
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 2.11