Punto informatico Network
Canali
20090820122603_2072234085_20090820122512_1704734767_GrandeGuidaWin7_2.jpg

La Grande Guida a Windows 7

22/10/2009
- A cura di
Zane.
Mondo Windows - Presentiamo il nostro approfondimento più completo inerente Windows 7, il successore del bistrattato Windows Vista: quali novità è lecito attendersi? quali problemi? e quando potremo vederlo sui nostri PC? Il nostro viaggio, iniziato contestualmente alle prime versioni d'anteprima, culmina ora con l'analisi completa della build definitiva (RTM).

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , windows 7 (1) , windows 7 (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 1286 voti

Ma la barra delle applicazioni non è l'unico elemento del desktop ad aver ricevuto l'attenzione degli sviluppatori.

Schermata di avvio

Contrariamente a quanto proposto da Windows Vista e predecessori, la videata di caricamento di Windows 7 è animata: a patto che sia utilizzato un monitor con risoluzione pari ad almeno 1024x768 pixel, il sistema operativo mostra quattro punti di luce colorati che si rincorrono, fino a formare la "bandiera" di Windows che diviene delicatamente lampeggiante per il tempo necessario ad ultimare la procedura

Menu Start

L'idea di mantenere imbrigliato il menu Start in pochi pixel continua, a mio avviso, ad essere contestabile. A quanto pare però, Microsoft non la pensa allo stesso modo: il gruppo non cambia rotta, e mantiene, anche con Windows 7, il design introdotto da Windows Vista.

GrandeGuidaWin7_24.jpg

Non vi sono comunque novità di rilievo, ma semplici accorgimenti.

Fra i più rilevanti, si nota che la colonna di sinistra è ora in grado di espandersi all'interno di quella limitrofa, recuperando anche lo spazio utilizzato dall'immagine personale dell'utente.

GrandeGuidaWin7_25.jpg

Lo stesso effetto di verifica anche utilizzando il campo di ricerca.

Il pulsante di spegnimento è stato inoltre ri-assegnato di default all'azione "Arresta il sistema", invece che alla modalità di standby ibrida introdotta con Windows Vista e che tanto ha fatto penare gli utenti tecnicamente meno preparati.

Da notare che, a partire da questa versione, non è più possibile abilitare il menu Start "classico", proprio di Windows 2000 (e predecessori): l'unica modalità disponibile è appunto quella nuova, in stile Windows Vista.

Nuovo Alt+TAB... vecchio Win+TAB

Windows Flip, la storica combinazione da tastiera che consente di passare da un'applicazione all'altra, è stata ora dotata dell'effetto Aero Peek già descritto: rimanendo su un'icona per qualche istante, il sistema operativo rende tutto il resto trasparente

GrandeGuidaWin7_27.jpg

Flip 3D, funzionalità-simbolo di Windows Vista, è ancora presente, ma è rimasto del tutto inalterato

GrandeGuidaWin7_28.jpg

Addio, sidebar!

La barra laterale presentata da Windows Vista è entrata ed uscita almeno una decina di volte dalle versioni preliminari di tale sistema operativo. Chi pensava che ora fosse qui per restare, si sbagliava di grosso.

Windows 7 non è dotato della sidebar, ma solamente dei gadget che, oggi, sono ad essa legati. Senza un "contenitore" adibito, i mini-programmi sono liberi di essere spostati a piacimento sul desktop, come oggi avviene trascinando esplicitamente tali applicativi fuori dalla barra stessa.

GrandeGuidaWin7_75.jpg

Sono inoltre spariti i gadget dedicati ai contatti e quello (utilissimo) che consentiva di prendere note al volo: in compenso, ne è apparso uno nuovo dedicato a Windows Media Player. Indubbiamente una scelta che fa storcere il naso..

Aero Snaps

Ecco una di quelle piccole ma significative novità che possono contribuire sicuramente in modo positivo a migliorare l'usabilità del sistema operativo.

Trascinando una finestra verso il bordo superiore dello schermo, questa si ingrandisce automaticamente. Al contrario, se viene spostata mentre è massimizzata, tornerà alle dimensioni originali.

GrandeGuidaWin7_30.jpg

Ancora più interessanti sono le azioni associate ai lati: trascinando una finestra su uno dei due lati del monitor, questa si ridimensiona fino ad occupare il 50% dell'area visibile. Spostandola, tornerà alla dimensione originale.

GrandeGuidaWin7_31.jpg

Davvero comodo per lavorare su finestre parallele con un monitor widescreen.

Un'altra azione interessante è quella legata al ridimensionamento verticale delle finestre: raggiungendo l'estremo superiore o inferiore con il cursore durante tale operazione, il sistema operativo proporrà di massimizzare la finestra in verticale, mantenendo però inalterata la larghezza

GrandeGuidaWin7_80.jpg

Aero Shake

Un'altra novità di Windows 7 è chiamata Aero Shake. "Agitando" la finestra in primo piano mediante il mouse (ovvero, muovendola rapidamente su e giù oppure a destra e a sinistra) tutte le altre applicazioni aperte vengono ridotte ad icona.

Ripetendo l'operazione, si ripristina la situazione precedente.

Desktop Slideshow

Windows 7 supporta la modifica automatica temporizzata dello sfondo del desktop, in almeno due modi.

In prima battuta, è possibile utilizzare la propria collezione di immagini locali (sebbene, per ottenere i risultati migliori, sia opportuno procedere manualmente, come indicato nell'articolo "Creare una raccolta di sfondi in Windows 7")

GrandeGuidaWin7_32.jpg

Ma non finisce qui: utilizzando alcune funzionalità non documentate, è possibile utilizzare anche immagini distribuite via feed. Ne abbiamo parlato in "Utilizzare immagini provenienti da un feed come sfondo del desktop in Windows 7".

Giocando un po' con i flussi offerti da Flickr, il divertimento è assicurato.

Le finestre massimizzate rimangono trasparenti

Durante l'analisi di Windows Vista, lamentavo la sparizione dell'effetto "vetro" una volta che le applicazioni fossero ingrandite a tutto schermo

Gli effetti di trasparenza vengono disattivati quando la finestra è massimizzata. Al posto del raffinato effetto vetro [...], le finestre sfoggiano un più tradizionale disegno nero scuro. [...] personalmente trovo questa scelta a dir poco pessima, sia da un punto di vista prettamente estetico sia per questioni di coerenza: perché se solitamente i colori sono vitrei, una volta passati a schermo pieno dovrei aspettarmi una colorazione nera e totalmente diversa? È illogico!

La motivazione ufficiale è che un bordo opaco favorisce la focalizzazione dell'attenzione sulla finestra corrente, eliminando le distrazioni di quanto presente sullo sfondo.

Sia come sia, questa antiestetica limitazione è stata rimossa da Windows 7: le finestre massimizzate conservano ora il loro bordo semitrasparente

GrandeGuidaWin7_34.jpg

Temi

Windows 7 propone una serie di nuovi temi, cioè combinazioni di colori, sfondi del desktop a rotazione, suoni di sistema e screensaver.

GrandeGuidaWin7_36.jpg

Di default sono presenti solo sei di questi pacchetti, ma è possibile scoprirne molti altri seguendo le indicazioni fornite nell'articolo "Abilitare i temi nascosti di Windows 7".

È inoltre possibile salvare le proprie composizioni personalizzate, ed anche esportarle in un unico file .themepack che incorpora tutte le risorse necessarie a condividere la propria opera con gli amici.

Sfondi per il desktop

Come sempre è avvenuto nella storia di Windows, anche questo nuovo Windows 7 porta in dote una ricca selezione di nuovi sfondi per il desktop ad alta risoluzione.

Alcuni sono veramente "pittoreschi", tanto da farmi pensare (sperare?) che si trattasse di uno scherzo per gli utenti delle versioni preliminari. Così non è stato, ed alcune immagini quantomeno "curiose" sono rimaste anche nella compilazione definitiva

GrandeGuidaWin7_37.jpg

Fortunatamente, ve ne sono molti fra i quali scegliere, alcuni sicuramente più adatti ad ambienti lavorativi.. o ad utenti più attenti allo stile

GrandeGuidaWin7_38.jpg

Pagina successiva
Windows Explorer e filesystem
Pagina precedente
Una barra delle applicazioni tutta nuova

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2019 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.15 sec.
    •  | Utenti conn.: 27
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0