Punto informatico Network
Canali
20090820122603_2072234085_20090820122512_1704734767_GrandeGuidaWin7_2.jpg

La Grande Guida a Windows 7

22/10/2009
- A cura di
Zane.
Mondo Windows - Presentiamo il nostro approfondimento più completo inerente Windows 7, il successore del bistrattato Windows Vista: quali novità è lecito attendersi? quali problemi? e quando potremo vederlo sui nostri PC? Il nostro viaggio, iniziato contestualmente alle prime versioni d'anteprima, culmina ora con l'analisi completa della build definitiva (RTM).

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , windows 7 (1) , windows 7 (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 1286 voti

La procedura di installazione offerta da Windows 7 è, a meno degli elementi grafici di contorno, pressoché la stessa presentata da Windows Vista.

A seguire tutte le fasi del setup, partendo dal boot da DVD

Win7Setup (1).jpg

Win7Setup (2).jpg

Win7Setup (3).jpg

Win7Setup (5).jpg

Win7Setup (6).jpg

Win7Setup (7).jpg

Win7Setup (8).jpg

Win7Setup (9).jpg

Win7Setup (10).jpg

Win7Setup (11).jpg

Win7Setup (12).jpg

Win7Setup (13).jpg

Win7Setup (14).jpg

Win7Setup (15).jpg

GrandeGuidaWin7_1.jpg

Un'installazione (un po' ) più veloce

Migliorata, sebbene di poco, la durata complessiva dell'operazione: sulla mia piattaforma principale, governata da un processore Intel Core i7 920 con 4 GB di RAM, il cronometro si è fermato a 21 minuti e 24 secondi (conteggiati a partire dalla fase di caricamento da DVD e non arrestato prima di raggiungere il desktop, nemmeno durante i due riavvii): di contro, la procedura di setup di Windows Vista ha richiesto 24 minuti e 37 secondi sullo stesso hardware.

Tornando a Windows 7, si è saliti a 35 minuti per il setup sul vecchio notebook, penalizzato evidentemente dal più lento processore Pentium M 1.5 GHz, dai soli 2 GB di memoria centrale e dal più lento disco fisso a 5400 RPM.

Di nuovo tempi più contenuti, attorno ai 27-30 minuti, per l'installazione del sistema operativo all'interno di una macchina virtuale gestita dal calcolatore Intel Core i7.

Più in generale, si parla di un intervallo compreso fra i 15 e i 45 minuti, a seconda della configurazione hardware e del numero di dispositivi collegati al sistema.

Che fine ha fatto la scelta dell'edizione?

Avrete notato che, contrariamente a Windows Vista, l'installazione di Windows 7 non richiede indicazioni circa l'edizione da installare: il setup procede automaticamente a predisporre esattamente quella acquistata.

Le motivazioni di tale scelta, e la strada da seguire per ri-abilitare la videata in questione, sono nell'articolo "Come installare una qualsiasi edizione di Windows 7".

Dual-boot

L'operazione di dual-boot, grazie alla quale affiancare il nuovo Windows 7 ad un sistema operativo preesistente, è chiaramente ancora possibile: nell'articolo "Dual boot: installare Windows Vista e Windows 7 sullo stesso PC" è stata dettagliata l'intera procedura.

Installazione via rete

Il setup di Windows 7 viene distribuito su un tradizionale DVD.

È comunque possibile eseguire il deploy del sistema operativo anche via rete: la guida passo passo, dal titolo "Guida completa all'installazione di Windows via rete", è stata pubblicata da qualche tempo su MegaLab.it.

Installazione da USB

Contrariamente ad alcune supposizioni emerse in passato, Windows 7 non è commercializzato su memoria USB.

È comunque possibile creare una "penna" in grado di eseguire il setup del sistema operativo in modo piuttosto semplice: ne abbiamo parlato in "Installare Windows 7 da memoria USB".

Pagina successiva
Una barra delle applicazioni tutta nuova
Pagina precedente
La Grande Guida a Windows 7

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2020 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.15 sec.
    •  | Utenti conn.: 26
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0