Punto informatico Network

Canali
20080829230032

Firefox 3.0 - evoluzione della specie

18/06/2008
- A cura di
Zane.
Internet - Il Panda Rosso ha fatto una cura di steroidi dai risultati mirabolanti: barra degli indirizzi ipertrofica, gestione dei segnalibri da body-builder e interfaccia utente più scultorea che mai. Ecco tutte le novità di Firefox 3.0.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

firefox (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 397 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

È senza dubbio uno dei prodotti software più attesi degli ultimi mesi. Frutto di quasi 17 mesi di versioni preliminari e tonnellate di feedback dell'utenza, Firefox 3.0 ha visto finalmente la luce nella nuova, sfavillane versione definitiva.

Fra ritocchi all'interfaccia grafica e modifiche sotto al cofano, c'è n'è davvero per tutti i gusti. Ecco un'estesa panoramica di tutte le principali novità.

La nuova interfaccia grafica

La prima variazione a saltare all'occhio dopo l'installazione di Firefox 3.0 è l'interfaccia grafica, vistosamente aggiornata rispetto a Firefox 2.0

1.jpg

I pulsanti "Avanti" e "Indietro" sono ora fusi in un unico controllo bivalente, in cui l'usatissimo "Indietro" è visibilmente più grande, di modo da favorirne l'accessibilità.

L'unione dei controlli di navigazione ha consentito finalmente di rendere unica anche la lista delle pagine visitate di recente, a tutto vantaggio dell'immediatezza con cui è possibile orientarsi fra le pagine viste dopo qualche sessione di Avanti/Indietro/Indietro.

1b.jpg

Tutto grossomodo invariato per quanto riguarda il resto della barra degli strumenti. "Ricarica" e "Stop" rimangono, così come la casetta di "Pagina iniziale" -tanto amata dai neofiti- e tutti gli altri pulsanti disponibili addentrandosi nelle ampie possibilità di personalizzazione offerte.

La barra degli indirizzi? È (davvero) "fantastica"!

Una delle principali novità di Firefox 3.0 è costituita dalla nuova barra degli indirizzi, potenziata al punto da essere chiamata informalmente "Barra fantastica" ("Awesome Bar") dai fan.

Di fatto, l'area dedicata alla digitazione dell'URL è tutt'uno con la funzionalità "Cronologia", ed è in grado ora di ricordare e proporre all'utente una serie di possibili indirizzi a seconda della stringa inserita.

Se, ad esempio, l'utente visita in un primo momento "MegaLab.it" ed in seguito non ricorda più l'indirizzo, sarà possibile digitare solo "me" per ottenere una serie di corrispondenze. Contrariamente al passato però, la memoria del navigatore è adattiva: dopo qualche tempo in cui si sceglierà "MegaLab.it" fra gli indirizzi proposti per la stringa "me", Firefox 3.0 inizierà a proporre come primo risultato "MegaLab.it", e non "Meteo.it" o "MediaFire.com"

2.jpg

Di più: le corrispondenze vengono ricercate anche fra i segnalibri (nomi, tag ed indirizzi), rendendo la navigazione ulteriormente piacevole ed immediata.

Pagine
  1. Firefox 3.0 - evoluzione della specie
  2. Pagina 2
  3. Pagina 3
  4. Pagina 4
  5. Pagina 5
  6. Pagina 6

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.16 sec.
    •  | Utenti conn.: 153
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.02