Punto informatico Network

20080829215539

Internet Explorer 10 è incompatibile con Windows Vista

18/04/2011
- A cura di
Zane.
Mondo Windows - La prossima iterazione del browser Microsoft stacca bruscamente con il passato: rimane alla larga da Windows XP ma, questa volta, anche dal suo successore. Per quanto riguarda Windows 8, invece...

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

internet (1) , internet explorer (1) , windows (1) , vista (1) , windows vista (1) , incompatibile (1) , explorer (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3.5 calcolato su 6 voti
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.

Microsoft ha confermato che la Internet Explorer 10 sarà compatibile solamente con Windows 7, lasciando gli utenti delle precedenti generazioni davanti ad un messaggio di errore

MLIShot_20110415132740.jpg

Per quanto riguarda Windows XP, la decisione era ampiamente prevista: nemmeno l'attuale Internet Explorer 9 è, infatti, compatibile con il più vetusto sistema operativo Microsoft ancora in circolazione.

A sorprendere è stata invece la decisione di escludere anche Windows Vista, ovvero una piattaforma che, una volta aggiornata con il secondo Service Pack e l'update KB971512, condivide con Windows 7 un'ampia sezione di codice.

Microsoft ha assicurato che la limitazione è necessaria per realizzare un browser web che possa raggiungere risultati d'eccellenza poggiando su funzionalità presenti solo sui sistemi operativi moderni, ma il sospetto degli osservatori più maliziosi è che si tratti di una mossa dettata da logiche di natura commerciale (leggasi: un incentivo per acquistare l'aggiornamento a Windows 7) più che da reali motivazioni di natura tecnica.

Allo stesso tempo, il giornalista Ed Bott ha ricordato che Windows Vista raggiungerà la fine della fase di supporto principale già il 10 aprile 2012, ovvero nella stessa finestra temporale per la quale è attualmente previsto il lancio della versione finale di Internet Explorer 10.

Di conseguenza, non vi sarebbero i presupposti per giustificare le spese di realizzazione, testing e distribuzione di IE 10 su un prodotto che si troverà a fine carriera proprio al momento del gran debutto del browser.

È interessante notare che, in caso le tempistiche fossero rispettate ed Internet Explorer 10 riuscisse ad arrivare con la primavera prossima, il team di sviluppo di Windows avrebbe tutto il tempo di integrarlo nativamente all'interno di Windows 8.

Microsoft ha rilasciato la prima Platform Preview di Internet Explorer 10 all'inizio della settimana scorsa. Il software, in uno stato chiaramente embrionale, è compatibile unicamente con Windows 7.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.33 sec.
    •  | Utenti conn.: 73
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.21