Punto informatico Network

20090106160448_1473860846_20090106160428_1016032517_Untitled.png

Windows 7 fermo al 62% durante l'upgrade? ecco il fix

06/11/2009
- A cura di
Zane.
Mondo Windows - Microsoft ha rilasciato una correzione per un problema specifico che potrebbe presentarsi durante l'aggiornamento di Windows Vista al nuovo Windows 7.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , fix (1) , vista (1) , windows vista (1) , windows 7 (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 125 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

È sufficiente compiere una semplice ricerca in rete per rendersi conto di un problema apparentemente molto diffuso che interessa la procedura di migrazione da Windows Vista a Windows 7.

Il difetto fa sì che l'aggiornamento a Windows 7 proceda regolarmente fino a raggiungere il 62% del completamento, salvo poi bloccarsi. All'utente non resta altro da fare se non riavviare il PC ed assistere ad una procedura di rollback (fortunatamente efficace) che ripristina il corretto funzionamento del sistema operativo precedente.

Microsoft ha pubblicato un articolo (il KB975253) che, oltre spiegare come risolvere l'imprevisto in maniera manuale, presenta anche un "Fix it", ovvero una correzione automatica da applicarsi ai sistemi Windows Vista prima di aggiornare.

Stando alle testimonianze raccolte in rete, lo script sembra essere realmente efficace. Microsoft raccomanda però di applicarlo solamente in caso di reale necessità, e unicamente in caso il setup si bloccasse esattamente al 62% del totale.

È importante ricordare che il problema interessa unicamente Windows Vista, e solamente durante un aggiornamento. Come già dettagliato infatti, un PC governato da Windows XP o da una qualsiasi versione di Windows precedente, non può essere aggiornato direttamente, ma solo passando per un'installazione personalizzata. Trattandosi, di fatto, di un setup ex novo, tale scenario non è interessato in alcun modo dal baco in analisi.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.87 sec.
    •  | Utenti conn.: 84
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.76