20081020232359_1403261803_20081020232351_1223519390_windowsupdate.png

Microsoft ha completato Windows 7 SP1. O forse ancora no?

17/01/2011
- A cura di
Zane.
Mondo Windows - Qualcuno propone in rete una versione "trafugata" dell'SP1 finale, ovvero quella che starebbe per essere distribuita agli assemblatori. Ma la fonte originale poi smentisce: SP1 non è ancora pronto.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

microsoft (1) , windows (1) , windows 7 (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3.5 calcolato su 9 voti
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.

Nella prima serata di venerdì, si sono accavallate in rete numerose voci secondo le quali Microsoft avrebbe completato lo sviluppo del primo Service Pack per Windows 7, che sarebbe quindi ormai in fase di distribuzione presso gli assemblatori di PC (OEM) per l'installazione sulle nuove macchine.

Qualcuno si è spinto anche oltre, proponendo link a quelle che vengono spacciate per build "trafugate" dell'aggiornamento.

La fonte originale del trambusto è il blog di un dipendente Microsoft che annunciava giovedì la fine dei lavori su SP1, mentre a distribuire pubblicamente i file per primo ci ha pensato il team di Wzor.net.

Il celebre sito dedicato alle anticipazioni sul mondo Microsoft, in particolare, ha commentato:

Microsoft ha messo a disposizione sul sito aziendale interno la versione RTM finale del primo Service Pack (SP1). Ora noi di Wzor possiamo confermare al 100% che la build RTM-Escrow 7601.17514.101119-1850 è stata dichiarata come la versione RTM finale del primo Service Pack (SP1) per Windows Server 2008 R2 e Windows 7. Nel futuro immediato, Microsoft distribuirà la build RTM 7601.17514.101119-1850 ai propri partner

Poco più tardi però, sono arrivate le smentite. Lo stesso blog che aveva aperto le danze ha aggiunto un update per avvisare che Microsoft non ha ancora effettivamente distribuito SP1 agli OEM.

Allo stesso tempo, Neowin.net ha ricevuto ufficiale conferma da parte di una portavoce del colosso, secondo la quale SP1 non è ancora pronto al debutto.

Gli osservatori sembrano quindi concordare che la compilazione 7601.17514.101119-1850 distribuita da Wzor sia una versione preliminare, particolarmente avanzata come stadio di sviluppo, ma non ancora quella definitiva.

Insomma: sebbene l'aggiornamento possa essere facilmente disinstallato, il grande pubblico farebbe meglio a pazientare ancora qualche tempo (pochissimo, probabilmente) per la release ufficiale. Come visto infatti, gli utenti di Windows 7 non ha davvero nulla di entusiasmante da aspettarsi.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.5 sec.
    •  | Utenti conn.: 42
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.36