Punto informatico Network

20080829223531

Microsoft: Windows 7 Service Pack 1 conterrà solo aggiornamenti minori

19/03/2010
- A cura di
Zane.
Mondo Windows - Il colosso ha confermato ufficialmente quanto gli esperti mormoravano da tempo: il primo Service Pack per Windows 7 non costituirà niente di significativo. Qualcosina in più arriverà su Windows Server 2008 R2, sotto forma di RemoteFX e Dynamic Memory.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 24 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Con un messaggio apparso ieri sul blog ufficiale, Microsoft ha anticipato alcune caratteristiche generali inerenti il primo Service Pack per i propri sistemi operativi più recenti.

Windows Server 2008 R2 SP1

Le novità più consistenti arriveranno su Windows Server 2008 R2. Si parla infatti di almeno due nuove funzionalità, denominate RemoteFX e Dynamic Memory.

La prima è una delle realizzazioni portate in dote da Calista Technologies, un'azienda specializzata in software di accesso remoto acquisita da Microsoft due anni fa.

Stando a questo approfondimento pubblicato da uno degli sviluppatori, RemoteFX consenitrà agli utenti collegati al server tramite Desktop Remoto di accedere ad una serie di caratteristiche avanzate, quali la possibilità di usufruire in maniera ottimale di filmati con audio sincronizzato in maniera precisa, grafica 3D, animazioni Silverlight e tutte le potenzialità dell'interfaccia Aero. Per poter apprezzare al meglio un esperienza simile a quella locale però, l'utente dovrà impiegare connettività LAN.

"Non si tratta di un nuovo prodotto" precisa il messaggio, ma più di un set di tecnologie legate a Desktop Remoto che verranno veicolate appunto da Windows Server 2008 R2 SP1. "Pensate a RemoteFX come ad una "salsa speciale" di Remote Desktop", ironizza l'autore del post.

Dynamic Memory è invece una funzionalità tesa a ottimizzare l'uso della memoria da parte dei server virtuali realizzati tramite Hyper-V. L'amministratore di sistema potrà utilizzare Dynamic Memory per assegnare dinamicamente ai vari guest virtuali una quantità più o meno elevata di RAM, a seconda del carico di lavoro al quale sono sottoposti. La variazione della configurazione non causa alcuna interruzione del servizio, e consente quindi di massimizzare il numero di server virtuali che possono essere erogati da una sola macchina fisica con molta memoria a disposizione, contando su un automatismo in grado di distribuirla e ri-distribuirla a seconda delle necessità.

Windows 7 SP1

Novità molto meno esaltanti per quanto riguarda Windows 7 SP1. Il messaggio ha confermato che comprenderà solamente aggiornamenti minori, fra i quali troveranno posto i singoli fix rilasciati precedentemente in maniera individuale tramite Windows Update.

L'unica funzionalità confermata è client per Desktop Remoto aggiornato, in grado di sfruttare l'eventuale caratteristica RemoteFX resa disponibile dal server al quale ci si collega.

È comunque da notare che RemoteFX rimarrà un'esclusiva di Windows Server 2008 R2 SP1: nel corso di una sessione verso un altro sistema Windows 7, non sarà possibile impiegare la nuova funzionalità.

Tempistiche

Mentre le ultime indiscrezioni sostengono che SP1 possa arrivare attorno al mese di novembre, il comunicato non ha parlato di tempistiche: come prevedibile, il portavoce si è limitato ad esortare tutti gli interessati ad aggiorare a Windows 7 immediatamente, senza attendere il primo pacco.

Sono in moltissimi ad averlo già fatto: ad inizio marzo, si parlava di 90 milioni di licenze vendute.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.25 sec.
    •  | Utenti conn.: 68
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.12