20090316114114_62973635_20090316114102_1494282619_dropbox_logo_home.gif

Dropbox regala spazio extra

24/11/2010
- A cura di
Zane.
Internet - Ampliare gratuitamente lo spazio d'archiviazione disponibile è piuttosto semplice: basta connettersi con Facebook, Twitter e postare qualche messaggio per ottenere un bonus di 768 MB. Altri 256 MB sono invece ottenibili semplicemente usando il servizio.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

gb (1) , regala (1) , spazio (1) , dropbox (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3.5 calcolato su 8 voti
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.

Dropbox, il celebre servizio che permette di sincronizzare, proteggere e condividere i file con la massima semplicità, ha lanciato una nuova promozione: tutti coloro che decideranno di seguire i cinguettii della software house via Twitter, connettersi via Facebook e via dicendo, riceveranno in omaggio spazio d'archiviazione aggiuntivo a scaglioni di 128 MB per ogni attività svolta

MLIShot_17.jpg

Il "bonus" andrà a sommarsi alla quota di 2 GB offerta gratuitamente a tutti, fino a raggiungere i 2,76 GB in totale.

Le attività meno invasive sono visualizzate immediatamente, ma per accedere agli ultimi 256 MB di spazio omaggio è necessario compilare il campo I love Dropbox because e pubblicare la frase scelta sui propri spazi Twitter e Facebook.

Per ottenere l'omaggio è sufficiente collegarsi a www.dropbox.com/free/, cliccare sui vari pulsanti ed accettare la connessione.

Per guadagnarsi altri 256 MB senza troppa fatica, basta completare 5 delle sei semplici attività proposte alla scheda Get Started: fra queste, vi sono operazioni semplicissime quali visionare il tour guidato, installare il client o iniziare ad usarlo

MLIShot_18.jpg

Chi volesse spingersi ancora oltre, può ottenere fino ad un massimo di ulteriori 8 GB invitando i propri contatti ad usare il software: per ogni utente che sceglierà di iscriversi in seguito ad una segnalazione, saranno accreditati 250 MB in più a testa.

Per tutti coloro che fossero disposti a mettere mano al protafogli infine, sono disponibili i pacchetti "Pro" da 50 e 100 GB: la soluzione con pagamento annuale costa 99 $ per il primo e 199 $ per l'abbonamento più prestigioso.

Dropbox è indubbiamente fra i pionieri della sincronizzazione "cloud", ma non è l'unico tool di questo tipo: il principale concorrente è oggi Windows Live Mesh, distribuito gratuitamente nel pacchetto Windows Live Essentials 2011. Al contrario di Dropbox, la soluzione Microsoft offre a tutti 5 GB di spazio, ma non è compatibile con Windows XP ed è dotata di un numero inferiore di caratteristiche a corredo. Per maggiori informazioni e la guida completa si veda "File sempre disponibili e sincronizzati, grazie a Windows Live Mesh 2011".

Chi invece fosse interessato a soluzioni di sincronizzazione via rete locale, troverà in Allway Sync e FreeFileSync validissimi alleati.

Per una panoramica dei principali software di questa categoria si veda anche "15 programmi per sincronizzare file a confronto (Windows, Mac e Linux)".

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.34 sec.
    •  | Utenti conn.: 75
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.22