Punto informatico Network
Canali
20100302175731_921413836_20100302175710_1291585294_TerminalMLI_spotlight.png

Come cambiare il prompt di Bash

22/04/2010
- A cura di
Linux & Open Source - La variabile di sistema PS1 contiene il prompt di Bash. In questo articolo vi mostrerò come cambiarla per rendere la console testuale un po' meno... indecifrabile.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

linux (1) , prompt (1) , gnu/linux (1) , bash (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4.5 calcolato su 30 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Tra tutte le variabili d'ambiente della shell Bash, PS1 è probabilmente una delle più versatili e personalizzabili, ed i suoi effetti possono essere osservati immediatamente.

PS1, infatti, non è altro che la "struttura" del prompt della shell, e la sua modifica equivale all'utilizzo del comando prompt nel DOS o nelle sue emulazioni recenti in sistemi operativi Microsoft come Windows XP, Windows Vista o Windows 7.

Una raccomandazione

Prima di cominciare, ricordate che il prompt classico di Bash

user@localhost:~$

Contiene molte informazioni, e se doveste commettere degli errori potreste vederlo confuso o mal posto, come

user@\[033[\\h:

Il che non è né bello da vedere, né granchè utilizzabile. Sebbene a Bash non interessi che cosa sta scritto nel prompt, per l'utente potrebbe importare molto sapere dove si trova nell'albero delle directory, con quale nome è connesso e a che macchina. Quindi nel corso dell'articolo vi insegnerò anche a porre rimedio ad eventuali problemi in cui potreste inciampare.

Ricordate anche che un prompt come il seguente

bash-x.x#

È il default di Bash quando nessun altro prompt è definito. Equivale a porre

PS1='\s-\v\$ '

Dove x.x (l'elemento \v) sono i numeri di versione major e minor di Bash.

Pagina successiva
Aspetto del prompt

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2019 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.22 sec.
    •  | Utenti conn.: 15
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 45
    •  | Tempo totale query: 0.06