Punto informatico Network
Canali
20080921155540_1214679208_20080921155521_656168446_Download.png

Velocizzare i download su Firefox e Google Chrome

28/09/2010
- A cura di
Internet - Guida rapida ai migliori "Download Manager" per i navigatori alternativi ad Internet Explorer. Per Firefox, il vincitore assoluto è un singolo componente aggiuntivo. Per Chrome invece, è necessario smanettare un po' di più.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , download manager (1) , chrome (1) , ubuntu (1) , download (1) , firefox (1) , linux (1) , browser (1) , google (1) , manager (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 25 voti

Su Chrome non esiste (ancora) una versione di DownThemAll compatibile. L'unico modo per velocizzare il download è installare sul PC un download manager esterno che supporti Google Chrome.

Tutti quelli provati su Windows avevano un difetto: moltissimi download di immagini ISO o archivi compressi venivano comunque gestiti da Chrome, non venivano reindirizzati correttamente al download manager.

In più su Ubuntu non esiste nessun Download Manager compatibile con Chrome.

Attualmente le uniche soluzioni sono Chomeget (per Ubuntu) e DM Bridge (per Windows).

Esaminiamo il loro funzionamento.

Chromeget

Scarichiamo l'estensione da qui e procuriamoci il file in Python, indispensabile per il funzionamento dell'estensione, da qui.

Ubuntu è fornito di wget, un download manager testuale. Se desideriamo l'interfaccia grafica basta installare Gwget dall'Ubuntu Software Center.

Spostiamo il piccolo file chromeget.py in Home

Fabio - Esplorazione file_011.png

Lanciamo il file e selezioniamo Esegui nel terminale

Finestra senza titolo_012.png

Lo script troverà automaticamente Gwget nelle cartelle di Ubuntu, senza dover toccare nulla

Terminal_013.png

Se volete impostare a mano il download manager, basta aprire il file cliccando su Mostra nella finestra di scelta

Chromeget.py (~) - gedit_014.png

Basta aggiungere il nome del programma alla stringa indicata dalla freccia, in questo modo

Dove al posto di gwget inserirete il vostro download manager preferito (Kget, uget, multiget e altri).

Avviato il file, riducete a icona il terminale, senza chiuderlo (se chiudete il terminale, chiudete anche lo script).

Avviate una pagina con un link per il download, come questa

Selezione_016.png

Cliccate sul link indicato tenendo premuti contemporaneamente i tasti Control+Alt+Clic sinistro

Il download verrà reindirizzato a Gwget

Selezione_017.png

Potrete sfruttare il download manager in tutta la sua potenza per i file più grossi, ed utilizzare il download classico per i file più piccoli.

Inseriamo il file python in autoavvio per evitare di aprirlo a mano ogni volta, basta andare in Sistema > Preferenze > Applicazioni d'avvio > Aggiungi

Modifica programma d'avvio_022.png

Nella riga Comando basta aggiungere il percorso del file preceduto dal comando python, come nell'esempio

Dove al posto di "fabio" inserirete il vostro nome utente.

Ora basta salvare e riavviare.

Pagina successiva
DM Bridge per Google Chrome (Windows)
Pagina precedente
DownThemAll per Mozilla Firefox

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2020 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.91 sec.
    •  | Utenti conn.: 306
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.14