Punto informatico Network
Canali
20090629114720_499222404_20090629114416_205993080_download.png

Come accedere ad un server FTP: 10 soluzioni a confronto

24/06/2010
- A cura di
Zane.
Internet - Tramite le funzionalità offerte da Windows, utilizzando il browser in vari modi, oppure impiegando client dedicati d'ogni tipo, sia gratuiti, sia a pagamento: per caricare e scaricare file via FTP non c'è che l'imbarazzo della scelta. Ma qual è, in definitiva, il metodo migliore?

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

confronto (1) , ftp (1) , server ftp (1) , server (1) , metodi (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 83 voti

Suftp (e la sua alternativa Gene6 FTP Server - FTP test) è un web service che consente di utilizzare le funzionalità di un server FTP in maniera piuttosto completa senza installare alcunchè in locale: ci si collega al sito, si immettono le credenziali di accesso nel riquadro di sinistra ed ecco che diviene possibile caricare, scaricare ed eliminare i file anche dal browser web

FTPClient_21.png

La finestra di caricamento, raggiungibile dal pulsante Carica, chiarisce alcuni limiti del servizio: in particolare, la grandezza massima dei file caricabili in questo modo è di circa 20 MB

FTPClient_22.png

Surftp si rivela uno strumento interessante non tanto per l'utilizzo continuato, ma, piuttosto, per eseguire delle sessioni di prova di un server configurato sul PC locale.

Poiché la connessione creata da Surftp avviene dall'esterno della rete locale, potete utilizzare questo comodo servizio per verificare che tutto sia configurato correttamente lato-server, e quindi evitare spiacevoli inconvenienti ai vostri amici che cercassero di collegarsi in seguito.

Attenti alla privacy!

È bene non dimenticare però che, utilizzando Surftp, state di fatto consegnando le credenziali di accesso al vostro server FTP nelle mani del gestore del servizio, che potrebbe facilmente conservarle ed utilizzarle a propria discrezione in futuro.

In vero, non v'è alcuna prova e tanto meno alcun sospetto fondato che questo avvenga. D'altro canto, la cosa è tecnicamente molto semplice da realizzare ed il sito non propone nemmeno alcuna informativa inerente il trattamento dei dati inseriti.

È quindi assolutamente importante sincerarsi di utilizzare le credenziali di accesso di un account FTP limitato ed esplicitamente studiato per questo tipo di prove, oppure cambiare la password sul server alla prima occasione utile in caso lo strumento sia stato utilizzato con un account regolare.

Pagina successiva
Rightload: caricamenti da menu contestuale
Pagina precedente
L'alternativa WinSCP

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2020 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.16 sec.
    •  | Utenti conn.: 21
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0