Punto informatico Network

20090921201357_2116157778_20090921201328_161660962_sl_mse.png

L'antivirus gratuito di Microsoft è ora pronto per il download

30/09/2009
- A cura di
Zane.
Sicurezza - Microsoft Security Essentials è arrivato nella propria veste definitiva, già completamente tradotto in italiano. Il libero download è disponibile per tutti gli utenti dotati di Windows XP, Windows Vista o Windows 7.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 128 voti
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Microsoft è stata di parola, se non addirittura in anticipo sui tempi.

Martedì della scorsa settimana, il gruppo aveva infatti anticipato a tutti i betatester impegnati nella valutazione di Microsoft Security Essentials che il prodotto sarebbe giunto alla versione definitiva "nelle prossime settimane". E così è stato.

A partire dal tardo pomeriggio infatti, l'anti-malware gratuito firmato Microsoft è stato pubblicamente rilasciato nella propria veste definitiva

MLIShot3.jpg

L'interfaccia grafica non pare aver subito variazioni significative e, in generale, le differenze rispetto a quanto proposto con la compilazione preliminare sembrano minime.

La novità principale è costituita dal fatto che, mentre la beta era stata limitata ai primi 75 mila utenti, la nuova build è liberamente installabile da chiunque sia dotato di una versione "autentica" di Windows XP, Windows Vista o Windows 7.

MLIShot1.jpg

La procedura di installazione è scaricabile partendo da qui. Il setup è in grado di installare l'antivirus su un sistema che ne fosse sprovvisto, oppure sovrascrivere una eventuale versione preliminare già presente.

Il software è già stato localizzato completamente in italiano.

È importante ricordare di non installare Microsoft Security Essentials a fianco di alcun altro antivirus: a dimostrazione di tale raccomandazione, il software disabilita automaticamente il Windows Defender in dotazione a Windows Vista e Windows 7, poiché MSE ne include già le caratteristiche anti-spyware.

MLIShot2.jpg

Curioso notare che il nuovo antivirus non sarà incluso nemmeno nella versione di Windows 7 in vendita dal 22 ottobre, né verrà proposto tramite Windows Update o farà parte del pacchetto Windows Live Essentials: tale scelta è chiaramente tesa ad evitare una nuova indagine antitrust.

Una prima occhiata a Microsoft Security Essentials

Due sono i principali aspetti da soppesare quando si sceglie un software anti-malware per desktop: la capacità di rilevare software dannoso mantenendo minimo il numero di falsi positivi e l'impatto sulle prestazioni.

Per quanto riguarda il secondo aspetto, Microsoft Security Essentials è un prodotto che fa della leggerezza uno dei propri punti di forza. Le prove preliminari confermano che il programma è particolarmente parsimonioso nell'utilizzo di CPU e RAM: nello specifico, non sembra che il software superi mai i 5 MB di memoria occupata, nemmeno in fase di scansione.

MLIShot1.jpg

Più complesso giudicare invece la qualità del motore di rilevazione antivirale.

Una valutazione preliminare condotta da AV-test.org aveva portato alla luce risultati d'eccellenza, ed alcune prove dirette effettuate sulla versione finale sembrano confermare tali impressioni

MLIShot1.jpg

MegaLab.it provvederà comunque a proporre un'analisi completa delle capacità di rilevazione non appena ultimati tutti i test del caso.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.12 sec.
    •  | Utenti conn.: 95
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0