Punto informatico Network

20090518171457_1553137404_20090518171422_1768193668_Windows7_v_Web.jpg

Windows 7 uscirà ufficialmente il 22 ottobre

04/06/2009
- A cura di
Mondo Windows - Stabilita la data di debutto per il successore di Windows Vista.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , windows 7 (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 226 voti
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Che Windows Vista sia stato un flop, non è certo una novità. Infatti a soli 33 mesi dal rilascio di questo sistema operativo, inizierà ufficialmente l'era di Windows 7.

Inizialmente previsto per il 2010, il prossimo 22 ottobre inizierà la distribuzione su larga scala agli utenti, in versione retail o precaricato. Microsoft è arrivata a questa decisione dopo aver attentamente esaminato i feedback relativi alla Release Candidate, che è in circolazione già dai primi di maggio.

Ma prima della distribuzione ufficiale sarà messa a punto la produzione della versione RTM (Release To Manufacturer), cioè la copia destinata ai produttori di hardware, i quali si occuperanno di "pre-caricare" il sistema operativo sui nuovi PC, da vendere dal 22 ottobre. Secondo alcune indiscrezioni, l'RTM verrà rilasciata ad Agosto.

La data ufficiale, il 22 ottobre appunto, è stata comunicata al pubblico da Bill Veghte, senior vice president for the Windows business. A partire da fine Giugno, chi acquisterà un computer con Vista precaricato avrà la possibilità di fare un upgrade gratuito a Windows 7.

Non è stata però rilasciata alcuna comunicazione ufficiale riguardo ai prezzi di distribuzione. Invece sono note già da tempo le varie edizioni (SKU): Starter, Home Basic, Home Premium, Professional, Enterprise ed Ultimate.

Il titolo della compagnia leader nei sistemi operativi (circa il 90% delle macchine esistenti montano un sistema operativo Microsoft), al momento dell'annucio, è schizzato su di 7 punti percentuali in borsa.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.36 sec.
    •  | Utenti conn.: 95
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.23