Punto informatico Network

Canali
20081117094954_1118052429_20081117094939_512255675_Shutdown.png

Richiedere il motivo d'arresto in Windows 7

19/11/2009
- A cura di
Trucchi & Suggerimenti - Se si utilizza Windows 7 in un ambiente di tipo server o workstation aziendale potrebbe tornare utile richiedere all'utente la motivazione di uno shutdown o reboot. Vediamo come procedere.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , spegnimento (1) , windows 7 (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 148 voti

Quando in Windows Server si spegne o si riavvia il computer, viene richiesta all'utente la motivazione per l'azione intrapresa. Questa funzionalità integra anche la creazione di un log per le azioni, di modo che sia sempre possibile visualizzare uno storico dei reboot e degli shutdown.

Per quanto riguarda l'assegnazione del parametro nel caso in cui la manovra venga effettuata tramite il comando shutdown è opportuno fare riferimento a questo articolo.

Tuttavia, la funzionalità è abilitata di default solamente in sistemi operativi di classe Server, come Windows Server. Che fare se nella nostra postazione si utilizza Windows 7? La risposta è semplice, grazie al fatto che la funzionalità è integrata all'interno del sistema operativo, ma non è abilitata di default.

Per procedere, agiremo sempre grazie all'Editor dei Criteri di Gruppo che possiamo aprire tramite il menu Start, scrivendo nella barra di ricerca gpedit.msc.

ShutdownReasonReq1.png

Nella finestra che appare, localizziamo il percorso Configurazione Computer, Modelli amministrativi, Sistema.

Scorriamo la colonna di destra fino a trovare l'elemento Visualizza Individuazione evento d'arresto e facciamo doppio click su di esso.

ShutdownReasonReq2.png

In questa finestra, sceglieremo la dicitura Attivata e lasceremo impostato su Sempre il menu a discesa poco più in basso.

A questo punto, ogni qual volta che il sistema operativo viene arrestato o riavviato ne verrà richiesta la causa.

ShutdownReasonReq3.png

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 2.23 sec.
    •  | Utenti conn.: 62
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 2.11