Canali
20090217122143_1291533974_20090217122111_983116866_Windows Mobile.png

I migliori programmi per Windows Mobile

11/06/2009
- A cura di
Zane.
Telefonia & Palmari - Abbiamo messo sul banco di prova numerosi software per piattaforma Windows Mobile: ecco una lista di applicazioni funzionali, classificate per tipologia di utilizzo. Si parte con la gestione della rete GSM, il multimedia e l'accesso ad Internet. Continuiamo segnalando i programmi dedicati a chi viaggia e quelli per il controllo remoto. Con l'ultima puntata, proponiamo gli applicativi più interessanti per l'organizzazione personale e per chi ama la lettura.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , windows mobile (1) , mobile (1) , programmi (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 356 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Trovare software per Windows Mobile in rete è davvero facile: basta interrogare Google, ed ecco una vera e propria valanga di risultati

Googleresult.jpeg

Fra materiale scadente, applicativi ormai obsoleti, software in versione dimostrativa spacciati come applicazioni complete, recensioni che si limitano a riproporre le descrizioni dei produttori senza aver effettuato realmente alcuna prova e chi più ne ha più ne metta, si rischia però davvero di installare sul proprio dispositivo codice inutile. Ma c'è di peggio: alcuni programmini sono addirittura dannosi, e, oltre a non funzionare correttamente, lasciano dietro evidenti tracce anche in seguito alla disinstallazione, che possono compromettere il corretto funzionamento del device.

Mi sono quindi armato di un dispositivo mobile "virtuale" (di cui abbiamo presentato una guida dettagliata nell'articolo "Guida all'emulazione di Windows Mobile"), uno smartphone fisico basato su Windows Mobile 6.0 Standard, un po' di sana pazienza e ho cominciato a provare il vario software proposto in rete.

Il risultato è questo lungo articolo, in cui, partendo da oggi e per le settimane a venire, andrò a presentare solamente i migliori applicativi da installare sul proprio compagno di viaggio.

Tutti i programmi qui proposti sono stati provati con Windows Mobile 6.0 Standard. Sono comunque compatibili anche con la versione Professional e, generalmente, dovrebbero funzionare senza problemi anche sotto WM5.

Prima di cominciare..

Sebbene tutti i software qui proposti abbiano funzionato correttamente alla data in cui ho svolto le prove, la tecnologia corre veloce: sono già in circolazione dispositivi basati su Windows Mobile 6.1, ed è già stato annunciato Windows Mobile 6.5.

Prima di installare questi software sul vostro telefonino, raccomando quindi di prendere alcune precauzioni:

  • Provate a vostra volta i programmi sull'emulatore, prima di installarli sul dispositivo fisico
  • Eseguite un backup di tutti i dati presenti sul telefonino prima di installare nuovi applicativi
  • Non dimenticate le basilari regole di sicurezza: controllate ogni file scaricato con un antivirus aggiornato (o, meglio ancora, con VirusTotal) prima di lanciarlo!
  • Se operate sullo stesso device che utilizzate anche per lavoro, sinceratevi di poterne fare a meno per qualche tempo, in caso qualcosa vada storto. Solitamente, è possibile risolvere ogni problema con un hard reset, ma è una procedura non è immediata, e crea comunque qualche disagio

Ultimate queste importanti considerazioni, possiamo cominciare!

Call Firewall

Callfirewall.jpegIl/la vostro/a ex non comprende il concetto è finita? Con Call Firewall potete scegliere di bloccare selettivamente chiamate ed SMS provenienti da determinati numeri, compresi quelli nascosti tanto amati da chi fa telemarketing.

Il programma consente invero di operare in modo granulare: è possibile lavorare con svariati tipi di white list ("non accettare alcuna comunicazione, a parte quelle da") e black list ("accetta da tutti, tranne che da"), e selezionare se si desidera bloccare solo le telefonate, solo gli SMS o entrambi.

L'utilizzo non è particolarmente intuitivo, e richiede un po' di "sperimentazione" per poter essere utilizzato nel modo migliore.

Per poter bloccare chiamate e SMS in arrivo da un certo numero, è necessario selezionare Black List dal menu Mode, quindi spuntare SMS Filter e Call Barring. A questo punto, selezionare Menu -> Black List Numbers, quindi ancora Menu -> Add Number. Digitare il numero da bloccare, confermare, e il programma dovrebbe operare correttamente.

L'applicativo è gratuito, ed è disponibile sia per Pocket PC, sia per smartphone.

>> Call Firewall

CT Scheduler

CT Scheduler è una sorta di "Operazioni Pianificate" per dispositivi mobili: si predispongono le varie attività, e, quando arriva il momento, CT Scheduler le esegue.

Sono disponibili veramente una pletora di operazioni. Nella versione da me provata, il programma propone: CTScheduler.jpeg

  • Modifica temporizzata della schermata "Oggi", con cambio di sfondo e combinazione di colori
  • Invio automatico di SMS
  • Attivazione dell'inoltro di chiamata
  • Cambio temporizzato dei profili
  • Attivazione o disattivazione dei singoli ricevitori GSM, Wi-Fi, Bluetooth
  • Connessione e disconnessione GPRS
  • Esecuzione di un programma a piacimento
  • Riavvio dell'apparecchio
  • Spegnimento completo

Sebbene lo strumento sia molto completo, la funzionalità più utile è proprio quella che consente di spegnere e accendere il ricevitore GSM all'ora prefissata. Due i vantaggi.

Per prima cosa, configurando CT Scheduler di modo da accendere il GSM verso le 8.00, e spegnerlo attorno alle 22.00, è possibile evitare automaticamente le telefonate che arrivano nel cuore della notte.

In secondo luogo, si risparmia moltissima batteria: difficilmente sarà sufficiente a notare la differenza in bolletta, ma si otterrà sicuramente un riscontro positivo sia sull'autonomia dell'apparecchio, sia sulla capacità di mantenere la carica nel lungo periodo.

Da non sottovalutare nemmeno la possibilità di cambiare profilo in automatico: tutti gli studenti che, almeno una volta, abbiano dimenticato di impostare su "silenzioso" il telefonino prima di entrare in classe possono bene immaginare la comodità di questa funzione.

Tutte le operazioni sono pianificabili in modo molto granulare, con possibilità di eseguire l'operazione una volta sola, oppure ripetere l'attività quotidianamente, settimanalmente, mensilmente e, addirittura, annualmente.

L'unico aspetto negativo è il prezzo: CT Scheduler infatti non è gratuito, ma cosa 13.25$ per la versione completa. È comunque disponibile una demo (piuttosto limitata, in verità) per saggiare le potenzialità del prodotto prima di acquistarlo.

>> CT Scheduler

Pagina successiva
Per il multimedia

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2014 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.26 sec.
    •  | Utenti conn.: 49
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.12