Punto informatico Network
Canali
20081210152712_296479058_20081210152651_1319334685_logo.png

PC Tools Internet Security 2009

07/01/2009
- A cura di
Sicurezza - Mettiamo alla prova la suite di programmi PC Tools dedicati alla sicurezza del computer. Quali funzionalità offre? come si comporta una volta installata? Presentiamo qui la nostra prova completa.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

virus (2) , malware (2) , trojan (2) , antivirus (2) , immagini (1) , immagine (1) , menu (1) , windows (1) , grafica (1) , menu contestuale (1) , suite (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 378 voti

Il primo test

Per mettere alla prova la parte antivirus della suite avevo copiato nel computer un buon numero di malware di vario genere, attivandone anche alcuni in memoria.

Qui vedete la foto dei programmi infetti presenti in esecuzione automatica.

Pct31.jpg

Secondo Avira sono presenti 1930 file infetti e 40 sospetti.

Pct32.jpg

La scansione

Sono possibili tre tipi di scansione:

Intelliscan, che è una scansione veloce che si limita al controllo solo dei programmi attivi in memoria e di alcune aree particolari di Windows e del disco fisso.

Vedete comunque indicato a fianco cosa viene controllato.

Scansione Completa, che comprende l'Intelliscan e il controllo di tutto il disco fisso e dei suoi file.

Scansione su misura che controlla parte del disco fisso, o di cartelle, a nostra scelta.

Pct33.jpg

Una volta terminata la scansione Intelliscan bisogna premere Difficoltà controllata (altra traduzione piuttosto fantasiosa) per rimuovere i problemi trovati.

Pct34.jpg

Prima di procedere con la rimozione segnala che alcuni programmi potrebbero smettere di funzionare.

Pct35.jpg

Dopo aver eseguito l'Intelliscan passo alla Scansione su misura per fargli controllare tutto il disco fisso.

Pct36.jpg

Si possono selezionare gli scanner da utilizzare, alcuni erano già inclusi nell'Intelliscan, è bene comunque abilitarli tutti.

Pct37.jpg

E si possono selezionare le unità e le cartelle da sottoporre a scansione.

Pct38.jpg

I risultati della scansione vengono divisi (Alto, Medio, Basso, Informazioni) in base al rischio rappresentato dal problema e sulla destra della schermata c'è una piccola descrizione di cosa può fare il malware selezionato.

Tutti i file indicati come Sospetto non sono abilitati di default e bisogna andare a selezionarli manualmente verificando se sono realmente da eliminare.

Pct39.jpg

Guardando nei vari problemi trovati non si vedono delle false rilevazioni troppo gravi, forse solo un paio di chiavi di registro dubbie.

La scansione completa dura oltre un'ora contro i trenta minuti scarsi impiegati da Avira Premium.

Pct40.jpg

A questo punto terminata la scansione riavvio il computer e compare l'amara sorpresa.

La suite è completamente disattivata e non si riesce a riattivare nessuna funzione.

Pct41.jpg

A questo punto non mi rimane altro che disinstallare la suite di PC Tool e reinstallare Avira Premium per rifare la scansione dei file infetti rimasti.

Ci sono 205 file e 4 sospetti.

Pct42.jpg

Tra i file rimasti più pericolosi vi è senza dubbio questo msngr.exe che era attivo in memoria.

Pct43.jpg

I consumi

A riposo sono quattro i processi attivi collegati alla suite con un basso consumo di RAM.

Pct29.jpg

Durante la scansione diventano cinque (nella foto manca il TFService.exe) con un consumo di RAM intorno ai 140 MB e un uso di CPU piuttosto limitato.

Pct30.jpg

Era comunque piuttosto difficile fare qualsiasi altra operazione sul computer durante la scansione.

Pagina successiva
La seconda prova
Pagina precedente
Intelliguard e messaggi

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2019 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.15 sec.
    •  | Utenti conn.: 26
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.01