Punto informatico Network
Canali
20090315112000_2046020050_20090315111932_1947428534_Avira_AntiVir_spotlight.png

Avira Free antivirus 2013 messo alla prova

22/10/2012
- A cura di
Sicurezza - La protezione dai malware della rete sempre più completa e gratuita grazie a Avira Free antivirus 2013.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

free (1) , antivirus (1) , avira (1) , prova (1) , free antivirus (1) , avira free antivirus (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 21 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.

Avira Free antivirus 2013, uscito da qualche giorno nella sua nuova versione non ancora localizzata in Italiano, rappresenta una delle soluzioni di protezione, gratuita, dai malware tra le più apprezzate dagli utenti, alla pari, e in molti casi superiore, con molte soluzioni commerciali.

Vediamo di conoscerlo meglio.

Installazione

Il programma è gratuito per gli utenti privati, non richiede nessuna registrazione, ed è scaricabile da questo indirizzo.

Una volta scaricato il pacchetto d'installazione del programma, di oltre 100 Mega, lo avviate, se avete installato la versione 2012, questa viene rimossa automaticamente e s'installa la 2013.

All'inizio avviene un controllo sulla presenza di altri software di protezione che potrebbero andare in contrasto con Avira. In questo caso È bastato premere Next e l'installazione prosegue lo stesso, non ha nessun problema a convivere con Comodo Firewall.

Va1.jpg

Scelgo l'installazione Custom, per vedere cosa propone, e accetto le condizioni d'uso.

Va2.jpg

Installo la toolbar, perché la protezione Web sembra poter funzionare solo in sua presenza, rifiuto solo Avira SearchFree.

Va3.jpg

Questa nuova barra, altro non è che la Ask toolbar.

Va4.jpg

Si possono scegliere i componenti da installare, consiglio di lasciarli tutti.

Va5.jpg

Proseguendo inizia la fase di configurazione del programma.

Va6.jpg

Si può settare il livello dell'euristica, non esagerate nell'alzarlo, potreste rischiare troppi falsi positivi. Dipende anche dalla vostra esperienza nel gestire i falsi positivi e riconoscerli come tali.

Va7.jpg

Si può anche scegliere di attivare tutti questi controlli, se dovessero creare qualche problema, si possono sempre disabilitare in seguito dalle opzioni di Avira.

Va8.jpg

Pagina successiva
Funzionamento
Pagine
  1. Avira Free antivirus 2013 messo alla prova
  2. Funzionamento
  3. Configurazione
  4. Il test
  5. Conclusioni

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2019 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.3 sec.
    •  | Utenti conn.: 70
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.07