Punto informatico Network
Canali
90744560720110501083228_35021.png

iTwin: un "cavo senza fili" per portare tutti i tuoi dati sempre con te

03/05/2012
- A cura di
Hardware & Periferiche - Un nuovo metodo per la condivisione e il trasferimento di file: iTwin. Nessun limite di spazio né di distanza, connessione cifrata, comodità e semplicità sono i punti salienti. MegaLab.it lo ha provato per voi.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

dati (1) , cloud (1) , itwin (1) , trasferimento file (1) , condivisione file (1) , cloud storage (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4.5 calcolato su 45 voti

Come ultima chicca, il software avverte istantaneamente quando la macchina remota diviene disponibile o risulta offline.

iTwin 8.png

Durante l'uso, il consumo di risorse da parte dei due processi di iTwin rimane comunque notevolmente contenuto: l'uso del processore è praticamente nullo e l'allocazione di memoria non supera i 15-20 MB.

iTwin 19.png

Come ultima importante precisazione, bisogna dire che il software di iTwin previene la sospensione del computer per garantire continua disponibilità dei dati condivisi. Per non trovarvi con un portatile completamente scarico o una salata bolletta della corrente, dunque, state attenti a questo aspetto e regolatevi di conseguenza.

È possibile scollegare iTwin dal computer senza effettuare alcun tipo di rimozione sicura dell'hardware, sebbene il dispositivo compaia nella suddetta lista di Windows. Non appena staccherete iTwin dalla porta USB, il software mostrerà una finestra in cui avvisa che si sta chiudendo, per poi scomparire definitivamente fino alla successiva riconnessione, quando si riaprirà in automatico.

iTwin 18.png

Conclusioni

Il giudizio personale è sicuramente positivo. iTwin si presenta come un utile strumento sia in ambito lavorativo, sia sul fronte personale. Ognuno può farne un uso diverso a seconda delle proprie esigenze.

Non è che i mezzi per ottenere questo risultato non fossero già esistenti, ma a iTwin va il merito di averli messi alla portata di tutti, togliendo ogni necessità di configurazione o conoscenza tecnica.

Di particolarmente positivo c'è anche l'attività del progetto: mentre moltissimi dispositivi vengono inventati, venduti e abbandonati, iTwin viene costantemente aggiornato e nuove funzionalità vengono spesso integrate nel software di gestione.

iTwin costa € 99 ed è compatibile con tutti i sistemi successivi a Windows XP (compreso). Al momento è disponibile solo in lingua Inglese, ma Italiano e Tedesco sono prossime al rilascio. Per maggiori informazioni, per le specifiche tecniche in particolare, vi rimando al sito ufficiale.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!
Pagina precedente
Prova pratica

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2020 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.23 sec.
    •  | Utenti conn.: 36
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.05