Canali
20101107130449_136228082_20101107130429_2049544430_logo-horiz-gray-rgb-30mm.png

Disinstallare i componenti aggiuntivi di avast! Antivirus

24/03/2011
- A cura di
Sicurezza - Avete aggiornato il vostro avast! antivirus all'ultima versione e vi ritrovate nuove funzionalità che non gradite? Volete rimuovere qualche componente del software che non vi interessa più? Sono sufficienti pochi click per disinstallare quello che non ci serve.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3 calcolato su 1 voti

La versione gratuita di avast! Antivirus è senza dubbio uno dei software antivirali più completi (in particolare nell'ambito di quelli free), offrendo, oltre alla tradizionale protezione residente, numerosi altri moduli dedicati ad ambiti specifici della sicurezza del computer, come la protezione delle comunicazioni tramite Web, e-mail, P2P e IM.

Tuttavia alcuni utenti, per i motivi più svariati, potrebbero preferire non installare alcuni moduli del programma, magari per utilizzare in sostituzione altri software simili.

Questa tendenza si è acuita con il recente rilascio della sesta versione dell'antivirus, che ha portato in dote, tra le altre cose, un plug-in per i browser (WebRep) e un gadget per la sidebar di Windows Vista/7, due funzionalità non ben viste da tutti gli utenti.

Avast1.png

L'installazione di questi componenti aggiuntivi (come di tutte le altre parti del programma) è configurabile in fase di installazione, tuttavia è necessario scegliere la modalità "Personalizzata", evitata dalla maggior parte degli utenti meno esperti.

Avast2.png

Inoltre nella situazione più comune, quella dell'aggiornamento da una versione precedente, le nuove funzioni sono installate automaticamente senza che venga chiesto nulla all'utente.

Fortunatamente, in entrambi i casi, la procedura per rimuovere le funzionalità non desiderate è molto semplice.

Per procedere è necessario avviare il programma di disinstallazione di avast, che include anche un modulo per la modifica dei componenti installati.

Nel seguito illustrerò la procedura su Windows 7 con avast! 6 Free. Nel caso si stesse usando un sistema operativo o una versione/edizione differente, le schermate risulteranno comunque piuttosto simili, quindi dovrebbe essere possibile orientarvisi senza problemi.

Apriamo la finestra Esegui mediante la combinazione Win+R, digitiamo control.exe e premiamo Invio.

Avast3.png

Si aprirà il Pannello di Controllo, all'interno del quale clicchiamo sulla voce Disinstalla un programma.

Avast4.png

Nell'elenco che viene visualizzato localizziamo la voce relativa ad avast! Antivirus, selezioniamola e clicchiamo su Disinstalla/Cambia.

Avast5.png

Se viene visualizzata una richiesta di Controllo Account Utente, inseriamo la password e/o confermiamo.

Una volta fatto, appare una finestra che consente di accedere alle opzioni di manutenzione di avast! Antivirus.

Avast6.png

Clicchiamo sulla voce Cambia e poi su Avanti. Dopo un paio di secondi, durante i quali vengono scaricati gli ultimi aggiornamenti per il modulo di installazione, viene visualizzata una finestra da cui scegliere quali componenti aggiungere o rimuovere.

Avast7.png

Apportiamo le modifiche desiderate e, una volta fatto, clicchiamo su Avanti. A questo punto il programma effettua le operazioni di manutenzione richieste e al termine del processo comunica il risultato dell'operazione.

Avast8.png

In caso di modifiche particolarmente invadenti (come la rimozione di uno dei moduli di protezione o l'aggiunta di una nuova funzionalità), potrebbe essere necessario riavviare il computer per completare l'operazione.

Per ripristinare le funzionalità rimosse è sufficiente rieseguire la procedura appena vista e selezionare le opportune voci nella finestra di Manutenzione.

In conclusione, faccio notare come il metodo appena visto, sebbene non comporti alcun effetto collaterale, sia da ritenersi una misura piuttosto drastica: quando possibile, è consigliabile non rimuovere del tutto una funzionalità indesiderata, ma semplicemente disattivarla dall'interfaccia di avast!, in modo da poterla riattivare molto più velocemente in caso di necessità.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 42
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.11