Punto informatico Network

Canali
20080829213210

Con Screen2exe catturiamo il nostro desktop

27/02/2008
- A cura di
Software Applicativo - Grazie a Screen2exe possiamo registrare le attività che si svolgono sul nostro desktop, per poi trasformarle in un video compresso dotato di un suo player indipendente.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

desktop (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 300 voti

Il programma Screen2exe è scaricabile gratuitamente da questo sito. Esso permette la registrazione di tutte le attività, qualsiasi apertura di programmi, finestre Internet e documenti, che avvengono sul nostro desktop.

Il tutto viene salvato in un video, molto compresso, contenuto all'interno di un file eseguibile dotato di un player multimediale integrato.

È inoltre possibile inserire una registrazione, presa da un microfono esterno, che spieghi le varie operazioni in esecuzione.

Ci sono molti altri programmi che permettono la registrazione dello schermo, ma salvano tutti in formato Avi; in questo caso, il video è modificabile anche da altri utenti e necessita di un player esterno. Screen2exe, invece, salva in un file eseguibile non modificabile, che permette di proteggere il vostro lavoro, e non richiede un player, perché già integrato nell'eseguibile stesso.

Una volta avviato il programma, selezionate con il mouse l'area del desktop di cui volete registrare le attività. Potete anche selezionare l'intero schermo.

Screen1.jpg

Impostate la qualità del video, il suo Frame rate, cioè la velocità di cattura dello schermo, e selezionate Record MIC, se utilizzate un microfono per registrare la vostra voce.

Lasciando queste impostazioni di default, già si ottiene un buon risultato.

Screen2.jpg

Avviate la registrazione premendo Start Recording.

Screen3.jpg

Poi fermatela, cliccando sull'icona nella systray.

Screen4.jpg

Nel Tittle scrivete il titolo del video che verrà poi visualizzato nella parte alta del filmato. Fornite (se volete) una descrizione al file e selezionate il nome e la cartella di destinazione del video salvato.

Screen5.jpg

Premendo Save & Finish si salva il video e si chiude il programma.

Il pulsante Why not AVI? vi spiega il perché della scelta del salvataggio in formato EXE e non AVI.

Screen6.jpg

Quando andate ad eseguire il file EXE appena salvato, otterrete questa schermata: in alto trovate il titolo e, nella parte bassa, i comandi per fermare o mandare avanti l'esecuzione e per aprire il video a tutto schermo.

Screen7.jpg

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.26 sec.
    •  | Utenti conn.: 95
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.1