Canali
20110218174015_1235214975_20110218174013_1132811317_alchol52_spotlight.png

Alcohol 52% monta le immagini ISO come CD/DVD virtuali

25/03/2011
- A cura di
Zane.
Software Applicativo - Alcohol 52% è un "virtual drive" gratuito, ricco di opzioni e particolarmente indicato per gli appassionati di videogiochi desiderosi di utilizzare liberamente i propri supporti ottici anche in presenza di protezioni anti-copia.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

immagini (1) , iso (1) , alcohol (1) , immagini iso (1) , virtual drive (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3.5 calcolato su 5 voti

Fra i tanti programmi in circolazione in grado di caricare immagini CD/DVD sottoforma di drive virtuali, Alcohol 52% è annoverabile fra quelli che si rivolgono ad un pubblico di smanettoni, costantemente interessati a regolare opzioni utili ad adattare il funzionamento del software alle proprie necessità

Cover.jpg

Il software è una versione ridotta del più celebre Alcohol 120%, suite di masterizzazione completa a pagamento. Alcohol 52% ne veicola comunque la maggior parte delle funzionalità, a meno della capacità di scrivere dischi fisici e poco altro.

È in grado di "montare" pressoché tutti i formati in circolazione: oltre alle più tradizionali .iso, ci sono anche .b5t, .b6t, .bwt, .bwi, .bws, .ccd, .img, .sub, .cdi, .cue, .bin, .isz, .mds, .mdf, .nrg, .nri e .pdi.

Il programma è completamente gratuito e risulta compatibile con tutte le piattaforme Microsoft da Windows 2000 in poi. Per quanto riguarda Windows Vista e Windows 7, sono supportate anche le declinazioni a 64 bit (x64).

Installare SPTD

Come già visto per il concorrente più diretto, DAEMON Tools, anche Alcohol 52% funziona utilizzando un driver chiamato SCSI Pass Through Direct (SPTD). Sebbene il setup veicoli sempre questo componente, spesso si tratta di una versione obsoleta: per questo motivo, è bene installare le due cose separatamente.

Innanzitutto, accedete a questa pagina e scaricate l'installatore a 32 oppure 64 bit, a seconda della versione del vostro sistema operativo (per scoprirla, vedere "Come capire se Windows sia a 32 bit oppure 64 bit")

MLIShot01.jpg

Una volta ottenuto il setup, eseguitelo. Vi verrà mostrata una finestra simile a questa

MLIShot03.jpg

Cliccate su Install per proseguire

MLIShot04.jpg

Ultimata la breve operazione, vi verrà richiesto di riavviare manualmente il PC. Fatelo subito

MLIShot05.jpg

A reboot completato (l'unico, promesso!) il driver sarà stato correttamente predisposto e poterete quindi installare Alcohol 52%: il setup di quest'ultimo, in caso rilevasse una build più aggiornata di SPTD già presente nel sistema, non installerà l'eventuale versione obsoleta integrata.

Download e installazione

Scaricate ora il setup in una cartella a piacere e lanciate l'eseguibile. La procedura non presenta passaggi particolarmente significativi: limitatevi a premere ripetutamente Avanti, accettare la licenza d'uso e specificare il percorso desiderato se quello di default non vi soddisfa.

Come unica precauzione, vorrete probabilmente evitare l'installazione della toolbar aggiuntiva: per farlo, basta tenere gli occhi aperti e disabilitare l'apposita opzione

MLINewShot_0295.jpg

In pochi istanti avrete concluso e sarete operativi.

Pagine
  1. Alcohol 52% monta le immagini ISO come CD/DVD virtuali
  2. Pagina 2
  3. Pagina 3

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.16 sec.
    •  | Utenti conn.: 58
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.02