117404975220081129223536_13102.png

µTorrent 2.2 versione finale presenta le estensioni ed una pioggia di fix

12/11/2010
- A cura di
Zane.
Filesharing Peer-to-peer - BitTorrent Inc. ha concluso da pochi giorni lo sviluppo della nuova versione del popolare client gratuito. Interfaccia grafica perfezionata e supporto alle applicazioni integrate sono fra le migliorie principali, ma ci sono anche altri perfezionamenti minori. Frattanto, già si guarda al futuro.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

estensioni (1) , attenzione (1) , µtorrent (1) , versione (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3 calcolato su 4 voti
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.

µTorrent è certamente fra i client più diffusi per condividere file tramite il protocollo BitTorrent. La software house alle spalle del programma, BitTorrent Inc., non si concede però alcuna tregua e continua a migliorare periodicamente lo strumento: la release 2.2, finalizzata nei giorni scorsi dopo parecchi mesi di compilazioni preliminari, è disponibile per il libero download ed introduce alcune novità che, pur senza risultare esattamente "rivoluzionarie", sono indubbiamente interessanti

MLIShot_19.jpg

Interfaccia perfezionata

Rispetto alla precedente 2.0, questa iterazione propone un'interfaccia grafica parzialmente rivista. Sebbene l'impostazione di massima sia rimasta la stessa, spicca un set di icone più stilizzate ed eleganti ed una barra laterale meglio organizzata (chi preferesse il design precedente, può averla nuovamente trascinando semplicemente questa skin sulla finestra principale del software).

C'è poi una pagina iniziale, facilmente personalizzabile dagli utenti più esigenti, studiata per incoraggiare la ricerca su alcuni motori di ricerca per contenuti liberi

MLIShot_17.jpg

Anche l'icona del software stesso è stata modificata: abbandonato il caratteristico quadrato, il nuovo disegno strizza l'occhio a quello già impiegato sulla declinazione per Mac OS X del programma.

Arrivano le estensioni

Ma la novità principale di µTorrent 2.2 è costituita dal supporto alle estensioni, presentate all'utenza tramite un'apposita sezione all'interno del software stesso

MLIShot_20.jpg

Realizzando appositi moduli tramite il programma App Studio, i programmatori di terze parti possono ampliare il set di funzionalità offerte da µTorrent in modo non troppo dissimile dal modello reso celebre da Firefox.

La software house ha assicurato che la leggerezza del software, da sempre uno dei più importanti punti di forza, non è stata intaccata: l'intera infrastruttura si regge infatti sul browser web integrato da sempre nell'applicazione, ed è stato quindi necessario aggiungere una quantità piuttosto modesta di nuove linee di codice per raggiungere il risultato.

Un altro vantaggio di questo approccio è la semplicità: coloro che desiderino realizzare estensioni per µTorrent sono chiamati ad utilizzare codice HTML e Javascript, ed impacchettare il tutto in un file con un formato specifico ed estensione ".btapp" tramite App Studio.

Sono attualmente 15 le "App" (questo il nome scelto per le estensioni) liberamente scaricabili accedendo all'omonima voce presente nel pannello di sinistra di µTorrent.

Fra le altre, si trovano:

  • Virus Guard: scanner antivirus realizzato da BitDefender che controlla automaticamente i file scaricati da BitTorrent alla ricerca di malware assortito
  • Raptr Free Games: consente di accedere a svariati giochi MMORPG (Massively multiplayer online role-playing game) scaricabili e giocabili in maniera gratuita e legale
  • µMap: divertente utilità che mostra su una mappa mondiale la posizione geografica degli altri "peer" con i quali si è connessi
  • VODO: risorsa gratuita tramite la quale scaricare alcuni film completi realizzati da studi indipendenti

MLIShot_21.jpg

Le altre novità

A completare il pacchetto di novità presentate da µTorrent 2.2 sono presenti un nuovo formato per le skin con le quali personalizzare il software, la capacità di spostare i file scaricati automaticamente ed una pioggia di correzioni varie, fra le quali spicca (finalmente) la possibilità di scegliere il percorso di download anche per i trasferimenti avviati tramite link magnetici.

Risolta anche una svista che poteva rendere facilmente identificabili coloro che utilizzano server proxy per tutelare la propria privacy durante l'uso del programma.

L'applicazione può essere scaricata gratuitamente partendo da qui. È bene prestare una certa attenzione durante la fase di setup: come ormai avviene regolarmente per i programmi freeware, anche µTorrent veicola una serie di toolbar ed altri componenti terzi che potrebbero risultare invisi ai più.

La prossima iterazione

Appare piuttosto chiaro che µTorrent 2.2 sia una release "ad interim", studiata per veicolare il supporto alle estensioni senza forzare l'utenza ad attendere la finalizzazione della prossima release davvero major.

µTorrent 3.0, già scaricabile dai temerari, rimane infatti ancora in fase "alpha": funzionalità quali lo streaming dei torrent multimediali (nome in codice: Project Pheon) e la possibilità di interagire via web con il client in maniera semplificata (Project Falcon) richiedono, evidentemente, ancora parecchio lavoro prima di essere ufficialmente pronte per il debutto pubblico.

Per maggiori informazioni, si veda "Il nuovo µTorrent 3.0 alpha supporta streaming, accesso remoto facilitato ed estensioni".

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 1.29 sec.
    •  | Utenti conn.: 47
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 1