Punto informatico Network
Canali
20100203164308_1980752857_20100203164246_799037866_office_b1.png

Ribbon Hero: un gioco per conoscere Microsoft Office

30/04/2010
- A cura di
Software Applicativo - L'interfaccia introdotta da Office 2007 vi ha creato confusione? Dove sono tutti i comandi che prima erano a portata di mano? Un addon ufficiale e gratuito, compatibile anche con la nuova versione 2010, ci propone piccole competizioni per misurare il livello delle nostre competenze... aiutandoci a migliorare.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

microsoft (1) , office (1) , microsoft office (1) , gioco (1) , ribbon (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 13 voti

A questo punto abbiamo capito come funziona l'addon. Vediamo altre cosette minori, che comunque è interessante sapere.

La cancellazione del profilo

L'applicazione non prevede il reset dei punti (ovvero la cancellazione del profilo) tramite l'interfaccia grafica dell'addon stesso. Bisognerà quindi provvedere unicamente tramite il Registro di Configurazione, andando a cancellare la chiave HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\OfficeLabs\Ribbon Hero

Aiuto! Cosa vuol dire?

Se non sapete come muovervi all'interno del Registro di Windows, nessun problema. Con il tasto destro del mouse, cliccate su un punto vuoto del desktop e create un nuovo documento di testo.

Inseritevi questo contenuto.

In modo che appaia come segue.

RibbonHero25.png

Salvatelo e rinominatene l'estensione in reg, quindi fatevi doppio click. Rispondete positivamente a questa richiesta, quindi nuovamente OK per chiudere la finestra che apparirà. Ecco cancellato il profilo.

RibbonHero26.png

Le perfomance

Il processo di Word aperto con un documento mediamente formattato, richiede circa 86 megabyte di RAM e zero punti percentuali di CPU. L'avvio è pressoché istantaneo.

RibbonHero27.png

Con l'addon, invece, l'avvio è vistosamente rallentato di qualche secondo, e il consumo sempre con lo stesso documento sale di circa sei o dieci megabyte.

RibbonHero28.png

Questo comportamento è comunque assolutamente comprensibile. Bisogna tenere presente che la mole di dati da caricare ogni volta non è indifferente, inoltre è un tempo che dipende moltissimo dalla capacità di calcolo e dalle risorse fisiche del computer.

La disinstallazione

La disinstallazione del prodotto avviene tranquillamente da ogni programma del settore o dall'interfaccia proposta di Windows. Idem dicasi per VSTO 3.0 eventualmente installato all'inizio.

All'interno dell'interfaccia di Office non vi è alcuna rimanenza, nemmeno nella lista degli addon.

L'unica piccolezza che i più smanettoni avranno notato, è la presenza della chiave di registro che va a comporre il profilo. Nessun problema però: possiamo tranquillamente cancellarli seguendo le istruzioni fornite nel capitolo qui sopra.

Commento finale

Personalmente, sono rimasto molto soddisfatto dal programma in generale. Lo ritengo una soluzione sia per le utenze domestiche che vogliono perfezionare le loro conoscenze, sia per le utenze business (scuole ed uffici) visto il metodo quasi videoludico utilizzato per l'insegnamento. Davvero una buona idea.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!
Pagina precedente
Utilizzo pratico

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2019 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 38
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.05