Punto informatico Network

20090622082539_644653173_20090622082442_1209993151_Firefox_35_spotlight.png

Mozilla cestina Firefox 3.7

19/01/2010
- A cura di
Zane.
Internet - Con una mossa inattesa, Mozilla annuncia un secco cambio di direzione: aggiornamenti incrementali più consistenti, capaci di veicolare tante nuove funzionalità in tempi decisamente più brevi. Le "major release" restano comunque in programma: Firefox 4.0 arriverà come da piani.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

mozilla (1) , firefox (1) , firefox 3.7 (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 61 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Nel corso di un'intervista rilasciata a ComputerWorld, Mike Beltzner di Mozilla ha rivelato alcuni importanti variazioni circa la politica di sviluppo ed aggiornamento di Firefox.

Il direttore del progetto ha spiegato che la versione 3.7 del browser open source, originariamente attesa per la metà del 2010, è stata soppressa in favore di aggiornamenti più costanti e graduali al ramo di sviluppo 3.6 (attualmente in fase di pre-lancio).

L'idea è quella di introdurre le varie notivà, comprese funzionalità di un certo rilievo, in maniera graduale nel corso dei mesi a venire. Questo potrebbe significare, ad esempio, l'arrivo di una nuova architettura in grado di isolare i plug-in in un processo differente da quello del navigatore stesso già con Firefox 3.6.x.

Di lì a poco, potremmo assistere anche alla concretizzazione del progetto "Electrolysis", teso a modificare la gestione delle schede di modo che ogni tab sia gestita da un processo autonomo, a tutto vantaggio della stabilità operativa: impiegando tale approccio infatti, già visto in Google Chrome ed Internet Explorer 8, il crash di una singola scheda permetterà comunque all'utente di continuare ad utilizzare le altre tab. Nell'architettura corrente invece, un problema verificatosi in una singola pagina è sufficiente ad arrestare l'intero browser e forzare alla chiusura di tutte le schede aperte.

L'attenzione iniziale degli sviluppatori sarà comunque concentrata sulla separazione dei plug-in dal core, ed in particolare la scissione da Flash: stando a quanto dichiarato, il plug-in per Flash Player è responsabile di più crash di ogni altro.

Electrolysis sarebbe dovuta essere una delle novità principali proprio di Firefox 3.7: "Le modifiche che dobbiamo apportare sono molto isolate, e non hanno alcun risvolto sulla compatibilità di pagine web e add-on" ha spiegato il manager Mozilla in merito "Così, ci siamo detti, perché non introdurre tale funzionalità mediante un aggiornamento minore?".

Fino ad oggi, gli aggiornamenti minori di cui si parla sono stati utilizzati solamente per veicolare correzioni di sicurezza o, al più, risolvere problemi di sabilità, ma mai per veicolare funzionalità aggiuntive. Con questo nuovo approccio, Mozilla conta di ridurre drasticamente i tempi necessari ai cicli di beta-testing indispensabili per tutte le nuove versioni.

Aspettando Firefox 4.0

Beltzner ha confermato l'intenzione di approntare una "major release" del navigatore in tempo per il debutto pubblico nel periodo compreso fra la fine dell'anno corrente ed i primi mesi del 2011. Le precedenti dichiarazioni chiamavano questo update Firefox 4.0, ma il programmatore non ha usato esplicitamente tale nome nel corso di questa intervista.

Questo tipo di release "major" saranno necessarie per veicolare cambiamenti più drastici, come possono essere quelli all'interfaccia grafica. Tutti gli update "minor" saranno invece rivolti ad ottimizzare e migliorare le caratteristiche "sotto al cofano" del programma.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.34 sec.
    •  | Utenti conn.: 79
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.22