Punto informatico Network
Canali
20090824102418_1143233553_20090824102317_1842626330_121451423.png

Installare o aggiornare gli applicativi Ubuntu senza collegamento Internet

19/02/2010
- A cura di
Linux & Open Source - Quante applicazioni hai installato in Ubuntu? Ti trovi senza collegamento o con una linea lenta? Devi reinstallare e non hai tempo e voglia di scaricare tutto di nuovo? Grazie a APTonCD e Keryx possiamo risolvere tutti questi problemi ed anche altri.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

ubuntu (1) , backup (1) , pacchetti (1) , esegui (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 67 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Lo sappiamo: quando ci si trova ad avere a che fare con un computer e un collegamento ad Internet possono sorgere tanti problemi. La linea potrebbe non funzionare, oppure abbiamo un collegamento lento o a consumo e non possiamo scaricare grosse quantità di dati, o, ancora, potremmo dover installare un programma su un PC che sia completamente privo di collegamento.

In tutti questi scenari, ci vengono in aiuto APTonCD e Keryx.

APTonCD crea un backup dei pacchetti Deb presenti nel nostro PC per poterli riutilizzare dopo una nuova installazione. Keryx invece permette di scaricare un applicativo completo di tutti i pacchetti e dipendenze a lui collegati.

APTonCD

Grazie ad APTonCD possiamo creare un backup di tutti i pacchetti Deb scaricati in precedenza, tramite Apt-get o Synaptic, per ripristinarli quando reinstalliamo Ubuntu. Oppure possiamo crearci un repository "da viaggio" su una serie di CD o DVD, per portare le nostre applicazioni preferite dagli amici, o in un PC senza collegamento Internet.

Lo sviluppo di APTonCD sembra essersi arrestato da tempo, però funziona ancora bene anche su Ubuntu 9.10 con cui ho fatto le prove.

Installiamo per prima cosa APTonCD direttamente dal terminale tramite il comando sudo apt-get install aptoncd

Apt1.png

Una volta installato trovate il programma in Sistema - Amministrazione - APTonCD

Apt2.png

Clicchiamo su Creazione e aspettiamo alcuni secondi per vedere comparire la lista dei pacchetti che si trovano nella cartella /var/cache/apt/archives.

Cliccando sul pulsante Aggiungi, potete inserire dei nuovi pacchetti Deb non ancora installati nel vostro computer: in questo caso dovete essere sicuri di inserire eventuali pacchetti aggiuntivi e dipendenze collegate al programma principale.

Apt3.png

Qui selezionate solo il tipo di supporto, CD o DVD, che volete creare, per il resto potete anche lasciare tutto invariato.

Apt4.png

Aspettate la conclusione della creazione dell'immagine ISO contenente i vari pacchetti.

Apt5.png

Qui c'è la scelta di masterizzare l'immagine ISO: a questo punto ho riscontrato un problema, non saprei dirvi se solo mio: Brasero non riesce a dare il via alla masterizzazione.

Apt6.png

Ci riesce invece senza problemi quando vado ad aprire la stessa immagine ISO che si trova nella cartella del mio account.

Apt7.png

Pagina successiva
Ripristino e reinstallazione
Pagine
  1. Installare o aggiornare gli applicativi Ubuntu senza collegamento Internet
  2. Ripristino e reinstallazione
  3. Keryx

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2018 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.14 sec.
    •  | Utenti conn.: 72
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0