Punto informatico Network

20080829221155

Le tecnologie anti-copia rovinano l'anteprima di "Avatar"

22/12/2009
- A cura di
Zane.
Audio Video Multimedia - Un problema con il DRM lascia gli spettatori senza spettacolo. Succede in Germania.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

protezioni (1) , cinema (1) , anti-copia (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 141 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

TorrentFreak segnala in questi giorni una storia piuttosto curiosa. La proiezione d'anteprima dell'attesissimo film di fantascienza "Avatar" è stata in parte rovinata da un problema legato alle restrittive tecnologie anti-copia che accompagnano la pellicola (o, per meglio dire, il "supporto ottico" contenente il film).

In alcuni cinema tedeschi qualcosa è andato storto: il meccanismo di sicurezza non è probabilmente riuscito a contattare il server di autenticazione, lasciando i proiezionisti e gli spettatori davanti a 150 GB di dati criptati ed inutilizzabili.

Ad essere afflitte dal problema sono state solamente le sale nelle quali si proiettava la versione 3D del film, quindi sicuramente una minima parte del totale.

"Siamo spiacenti per i problemi e i fastidi derivati" ha commentato il General Manager del gruppo Cinestar.

Va comunque precisato che l'inconveniente si è verificato durante una proiezione preliminare dedicata ai critici e agli addetti ai lavori: a quanto pare, la piattaforma tecnologia è stata corretta in tempo e, durante il vero e proprio debutto pubblico, non si sono presentate ulteriori complicazioni.

Avatar è stato lanciato in tutto il mondo tra il 16 ed il 18 dicembre appena trascorsi. Solo in Italia invece, il colossal di James Cameron sarà disponibile non prima del 15 gennaio dell'anno entrante.

Frattanto, ci si può consolare con il trailer ufficiale

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 79
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.11