Punto informatico Network

20090906161913_197948539_20090906161837_137520464_Opera_logo.png

Opera Mini 5 rilancia la navigazione mobile

17/09/2009
- A cura di
Zane.
Telefonia & Palmari - Opera rilascia una versione aggiornata del navigatore web gratuito dedicato ai dispositivi mobili. L'attenzione è tutta sulle funzionalità: supporto alle schede, zoom migliorato ed altro ancora.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

opera (1) , navigazione (1) , mobile (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 109 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Sebbene nel mercato dei browser per computer (propriamente detti) Opera Browser rimanga ancora fanalino di coda, la situazione si ribalta quando lo scontro si sposta nel settore mobile.

StatCounterGlobal.jpg

E si tratta di un successo meritato: Opera Software infatti realizza quello che, oggi, è considerabile come uno dei migliori software per la navigare da smartphone o PDA, paragonabile, probabilmente, solo al Safari in dotazione al costoso iPhone.

Il gruppo ha rilasciato ieri la quinta versione del prodotto

MLIShot4.jpg

Opera Mini 5, nonostante sia ancora in versione "beta", porta con se una pletora di nuove funzionalità estremamente interessanti

MLIShot5.jpg

  • Navigazione a schede: la navigazione a "tab" multiple è ora possibile anche su telefonino
  • Speed Dial: la pagina iniziale mostra un'anteprima dei siti preferiti, proprio come avviene nella versione per PC
  • Gestore di password: una necessità indispensabile per chi ha la memoria corta!
  • Interfaccia ottimizzata: il comando menu attiva una ricca videata, comprensiva dei comandi di navigazione, l'accesso alle tab, la barra degli indirizzi, il motore di ricerca e le opzioni. Inoltre, premendo a lungo il tasto di selezione su di un link, è possibile aprire i collegamenti in una nuova scheda o ingrandire un'immagine.

MLIShot6.jpg

Come sempre, l'applicativo è studiato per essere impiegato anche sui dispositivi meno potenti: è infatti generalmente utilizzabile su tutti i terminali dotati di interprete Java ME, compresi i telefonini sprovvisti di un sistema operativo completo.

Come già nelle versioni precedenti, tutte le pagine sono pre-elaborate da un server intermedio, che si occupa di ottimizzarne il formato e comprimerle "al volo" prima di trasmettere il contenuto richiesto al client: i fanatici della privacy sono avvertiti.

Il programma può essere prelevato puntando il navigatore mobile attualmente in uso a http://m.opera.com/next o, in alternativa, scaricandolo sul proprio computer dalla stessa pagina, e copiando manualmente il .jar sul telefonino.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.36 sec.
    •  | Utenti conn.: 105
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.24