Punto informatico Network

Canali
20080829223249

Trasformare Windows XP o Windows Vista in Windows 7

16/12/2009
- A cura di
Trucchi & Suggerimenti - Una raccolta riassuntiva delle utility per Windows XP/Vista in grado di portare su questi sistemi funzionalità native di Windows 7.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (3) , windows xp (1) , xp (1) , vista (1) , windows vista (1) , windows 7 (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 209 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Abbiamo già visto in singoli articoli le varie utility con il compito di riprodurre una funzionalità presente nel neonato Windows 7. Questo articolo raccoglie e riassume tutte le utility finora disponibili.

Oltre a singoli programmini, sono disponibili numerosi software in grado di modificare il layout e le funzioni del sistema, rendendole del tutto simili a quelle di Windows 7. Noi li abbiamo provati e recensiti.

SuperBar

La nuova Taskbar, anzi, SuperBar di Windows 7 ha la peculiarità di mostrare solo le icone delle finestre aperte, tralasciandone il nome. Si tratta di un effetto carino, che non impedisce il riconoscimento delle varie applicazioni aperte.

Taskbar Windows 7 1.png

Su Windows XP sembra non funzionare; applicando il tweak nella taskbar rimane una lettera a fianco dell'icona di ogni applicazione, generando un effetto piuttosto sgradevole.

>> Trasformare la barra della applicazioni in quella di Windows 7

AeroPeek

Aeropeek.jpgSi tratta di un nuovo modo di "sbirciare" sul desktop sottostante semplicemente spostando il cursore del mouse in un apposita area presente all'estremità destra della barra degli strumenti.

Due sono i difetti dell'utility: in primo luogo l'assenza di un'area nella barra degli strumenti in cui spostare il mouse per attivare l'effetto, che rende invece necessario un clic sull'icona del programma.

Inoltre, l'effetto è meno fluido di quanto si ottiene in Windows 7, rendendo il tutto meno gradevole.

Sebbene non sia altrettanto comodo come su Windows 7, rappresenta comunque di una valida riproduzione della funzionalità.

>> AeroPeek per Windows XP e Windows Vista

Aero Snap

Rappresenta un modo per modificare la dimensione e la posizione delle finestre in modo facile e veloce.

Trascinando con il mouse una finestra ai lati dello schermo, questa verrà automaticamente affiancata al lato prescelto. Trascinando invece una finestra nella parte alta del monitor, questa verrà automaticamente massimizzata e tornerà a essere ridotta qualora venga spostata verso il basso.

>> Utilizzare Aero Snap anche in Windows Vista e Windows XP

Aero Shake

Si tratta di una nuova funzione di Windows 7: scuotendo con il mouse la finestra in primo piano, tutte le altre verranno ridotte a icona. Scuotendola di nuovo, le finestre torneranno nella loro posizione originaria.

Due aspetti da considerare dell'utility. Primo: mentre in Windows 7 l'effetto di minimizzazione risulta pulito, il programmino visto riduce a icona le finestre a una a una. Secondo: su XP presenta un difetto, per il quale, scuotendo la finestra in primo piano, viene anch'essa ridotta a icona insieme alle altre.

>> Aero Shake anche in Windows Vista

Finestre trasparenti

Chi, fra i moltissimi utenti legati allo storico Windows XP, non invidia lo "stile Aero" a finestre trasparenti proprio dei successori?

Abbiamo provato alcuni programmi che promettono di ottenere questo risultato, per capire se è possibile Vistificare le finestre di Windows XP senza impattare sulle risorse disponibili, o apportare modifiche drastiche alla configurazione.

Finestra trasparenti 7.png

>> Come ottenere le finestre trasparenti di Windows Vista anche con Windows XP

La sidebar

La sidebar è una barra verticale di colore scuro disposta sul lato destro dello schermo, a cui è possibile agganciare documenti, collegamenti o anche piccoli programmi "attivi", denominati gadget.

Con Windows 7, la colonna laterale è divenuta pienamente trasparente e i gadget possono essere trascinati e posizionati in qualunque punto del desktop.

>> Una Side Bar per Windows XP

Bloccare l'esecuzione delle applicazioni

AppLocker è una funzionalità introdotta in Windows 7 per consentire, in maniera completamente nativa, agli amministratori di sistema di bloccare l'esecuzione di determinate applicazioni basandosi sul loro hash, percorso o autore.

AppLocker 1.png

>> Impedire l'apertura delle applicazioni con Process Blocker

Potenziare la barra degli indirizzi di Windows XP

La barra degli indirizzi di Windows Vista e successivi è stata completamente ridisegnata. Essa offre infatti la possibilità di accedere all'albero gerarchico delle cartelle semplicemente cliccandovi sopra, un'azione con cui la minimalista barra di Windows XP non è in grado di competere assolutamente.

Albero gerarchico explorer 7.png

>> Potenziare la barra degli indirizzi di Windows XP con QTAddressBar

Mostrare la barra di utilizzo di una partizione in Windows XP

Tra le comodità di Windows Vista e successivi figura una piccolissima barra azzurra che mostra lo spazio occupato, per ogni periferica collegata, nell'Esplora Risorse. Questa è utile in quanto ci risparmia di dover andare a cercarlo nelle proprietà della partizione.

Barra utilizzo partizioni 7.png

>> Mostrare la barra di utilizzo di una partizione in Windows XP

Modernizzare i cursori del mouse

Anche i cursori hanno subìto un cambiamento da XP a Vista. La comune freccina, la clessidra, la manina e tutti gli altri famosissimi puntatori sono stati modificati per riflettere lo stile dell'interfaccia Aero.

>> Cursori del mouse di Windows Vista/7 per Windows 2000/XP

Abilitare "Autenticazione a Livello di Rete"

Autenticazione a Livello di Rete è una tecnologia che fornisce un livello di sicurezza aggiuntivo quando ci si connette da remoto ad un'altra macchina mediante il client di Desktop Remoto incluso in tutte le più recenti versioni di Windows. Su Windows XP è disabilitata per impostazioni predefinita, ma è possibile attivarla.

>> Abilitare "Autenticazione a Livello di Rete" anche su Windows XP .

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.14 sec.
    •  | Utenti conn.: 87
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0