Punto informatico Network

Canali
20080829213546

Panasonic X-701 Vodafone Live!

20/02/2005
- A cura di
Telefonia & Palmari - Scopriamo questo piccolo Smartphone davvero completo!

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

vodafone (1) , live (1) , panasonic (1) , panasonic x-701 (1) , vodafone live (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 232 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

In attesa del Motorola Mpx220 e grazie a una fortuita coincidenza sono entrato in possesso di questo interessante Panasonic, che monta di serie il Symbian OS serie 60 7.0 (quello del famoso Nokia 6600 per capirci). È davvero un peccato non trovare, su un prodotto appena uscito, l'ultima versione della piattaforma Symbian (la 8.0), ma sembra che il processore del telefono non sia così avanzato e potente da supportarla appieno. Inoltre, essendo un sostenitore di Windows Mobile, ho colto l'occasione per testare e conoscere la concorrenza più da vicino. Ora vi guiderò alla scoperta di questo interessante prodotto.

Confezione

Come sempre partiamo dalla confezione, una componente sempre più rilevante, vista la sfrenata concorrenza al giorno d'oggi. Il cellulare viene venduto in esclusiva da Vodafone e per cui lo troviamo in una confezione Vodafone Live!. Al suo interno vi sono:

  • cellulare
  • batteria slim da 780 mAh
  • auricolare mono
  • mini sd da 16 MB con adattatore per sd standard
  • un corposo manuale
  • il caricabatteria da viaggio (molto piccolo)

Il telefono viene ora venduto al pubblico ad un prezzo di 449€ ed è uscito a Natale 2004. La confezione sembra abbastanza completa, a parte la mini sd di capacità davvero ridicola (sarete obbligati ad acquistarne almeno una da 256mb) e la mancanza grave di un cavetto USB per il collegamento col PC. Fortunatamente il telefono è dotato di Bluetooth e quindi sarà comunque possibile collegarlo al PC in modo facile ed efficace per il trasferimento di file piccoli; per trasferire grandi quantità di dati, invece, (musica, video..) consiglio vivamente un bel lettore di memory card esterno USB 2.0.

Confezione2.JPG

Estetica

L'estetica risulta uno dei punti di forza del terminale, ed è sicuramente un ottima notizia per chi vuole sì un telefono performante e alla moda, ma non un "panino" da 150 grammi. Infatti è il primo smartphone Symbian con design a conchiglia, è decisamente sottile, leggero e poco ingombrante (sicuramente uno dei più piccoli smartphone sul mercato). La sua forma è tondeggiante e molto aggraziata, nonché leggermente bombata sulla parte superiore del flip. E'molto elegante e non vi farà certo passare inosservati! Per ora è disponibile un'unica colorazione grigio metallizzato con una striscia verde molto scura che attraversa il flip anteriore verticalmente, coprendolo quasi per intero. Qui poi troviamo anche la fotocamera VGA (640x480), il flash, L'irda (posizione assai scomoda) e il secondo display a colori molto grande e leggibile.

Davanti3.JPG

Sul lato destro troviamo l'alloggiamento per l'auricolare coperto da un elegante cappuccio in plastica morbida.

Fianco_dx (1).JPG

Sul lato sinistro vi è invece solo un pulsantino cromato che servirà per illuminare il display esterno a flip chiuso e per scattare gli autoritratti, visto che il display esterno farà da mirino.

Fianco_sx (1).JPG

Sul retro troviamo il coperchio sotto il quale si trova la batteria (agganciato davvero ottimamente alla scocca, non fa gioco ne traballa) e un rigonfiamento che contiene la mini sd card: questa però si infila da sopra, una volta sganciato il tappino che ne copre l'alloggiamento.

Dietro2.JPG

L'antenna è purtroppo esterna, ma risulta comunque poco ingombrante. Una volta aperto il flip troviamo l'ampio display interno, il joypad centrale cromato per navigare nei menu e il tastierino alfanumerico con i tasti abbastanza grandi ma un po' particolari (bisognerà prenderci la mano per non schiacciarne 2 insieme).

Interno.JPG

Nel complesso direi che risulta ottimamente assemblato, senza nessu gioco o scricchiolio sospetto, la colorazione sembra resistente all'usura ed è bella brillante.

Pagina successiva
Confezione e estetica

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.23 sec.
    •  | Utenti conn.: 94
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.1