Punto informatico Network

Canali
20080829210812

Pulizia di Windows XP

13/01/2006
- A cura di
Zane.
Trucchi & Suggerimenti - Vi piacerebbe portare il vostro Windows XP sotto i 600MB di spazio occupato?

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows xp (1) , windows (1) , xp (1) , pulizia (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 356 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Che Windows XP sia un sistema esoso di risorse è largamente risaputo ("Cosa serve per far girare bene Windows XP? "... "Un'astronave!").

Se per quanto riguarda l'occupazione di memoria e di cicli di processore si può giustificare osservando l'accattivante interfaccia grafica, dal lato dell'occupazione del disco mi trovo davvero spiazzato a rispondere sul perché vi sia stato un aumento così spropositato.

Nonostante l'ampia capienza degli harddisk moderni infatti, alcune operazioni di backup (ad esempio su CD o su unità zip) richiedono che il sistema abbia dimensioni decisamente più contenute per poter essere maneggiato agevolmente.

Mi sono quindi messo al lavoro per trovare qualche soluzione, in particolare il mio obbiettivo era scendere sotto i 600 MB, in modo che aggiungendo qualche programma e impostazione si raggiungesse la dimensione di un compact disk scrivibile (CD-R). Le due immagini riportate di seguito mostrano il prima e il dopo pulizia:

Confronto_prima.gifPrima: Windows XP occupa 1,11 GB

Confronto_finale.gifDopo la pulizia: Windows XP occupa 526 MB, meno dellla metà

Sarebbe meglio non cancellare i file elencati direttamente, ma piuttosto spostare quelli che intendiamo rimuovere in una cartella temporanea, per poterli facilmente ripristinare in caso di problemi, o bruciarli definitivamente dopo qualche tempo di normale funzionamento.

Ricordate anche che cancelleremo alcune parti di sistema operativo che permettono di installare nuovo hardware senza inserire il CD di Windows XP: accertatevi di averlo prima di partire, ma controllate anche che non sia nel lettore durante queste operazioni.

Da notare anche che dopo alcune cancellazioni il sistema di protezione dei file vi informerà di qualche modifica un po' azzardata.

VisualSty04.jpg

Rispondete Annulla e confermate.

Prese le dovute precauzioni, potete partire con la pulizia: si tratta di operazioni molto delicate: assicuratevi di avere le conoscenze tecniche sufficienti a ripristinare il PC in caso di blocco prima di partire.

Come al solito, MegaLab.it non si assume alcuna responsabilità!

Pagina successiva
I file da cancellare

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.31 sec.
    •  | Utenti conn.: 87
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.13