Punto informatico Network

Document, documento, nuovo, crea

Windows Vista di nuovo in ritardo

08/05/2006
- A cura di
Zane.
Archivio - Oppure no? Il Gartner sostiene che la prossima versione di Windows è destinata a subire un altro scivolone. Microsoft replica: basta rinvii.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , vista (1) , windows vista (1) , nuovo (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 115 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Il noto gruppo di ricerche Gartner ha appena distribuito i risultati di uno studio sulle politiche Microsoft per il rilascio dei propri sistemi operativi. Secondo i risultati ottenuti, Gartner sostiene con forza che Windows Vista non arriverà prima del secondo trimestre 2007. Game_spider_card.png

Il gruppo ha raggiunto questi risultati osservando le date di rilascio di Windows 2000 ed XP, ed il lasso di tempo intercorso fra le versioni preliminari (beta e release candidate) e la reale disponibilità del prodotto finito: 16 mesi fra l'ultima beta di 2000 e la versione finale, scesi a 5 per XP.

Microsoft conta di impiegare 5 mesi anche per Windows Vista, ma gli analisti del Gartner affermano che lo sviluppo di Vista sembra essere molto più simile in termini di tempo e novità rispetto a Windows 2000 che non ad XP. Lo studio ne conclude quindi che 5 mesi dalla ultima beta non saranno sufficienti a Redmond per rilasciare la versione definitiva del prodotto, ma ne serviranno almeno 12.

Microsoft ha immediatamente precisato però che si tratta solo di ipotesi, e che l'azienda ha tutte le intenzioni di rispettare la propria roadmap: versioni business pronte per novembre/dicembre 2006 e edizioni consumer sugli scaffali a partire da gennaio 2007.

Seguiremo con attenzione l'evolversi della vicenda, ma certo è che per Microsoft un ulteriore rinvio sarebbe davvero imbarazzante: Windows Vista era stato originariamente pianificato per il 2005...

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.14 sec.
    •  | Utenti conn.: 168
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0