Punto informatico Network
Canali
20121103145809_1044295553_20121103145748_633105680_2.png

Comanda il computer con un gesto

20/11/2012
- A cura di
Audio Video Multimedia - Addio mouse e tastiera: basta la webcam per controllare le applicazioni preferite. Ecco come fare.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

computer (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3 calcolato su 4 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Immutato da decenni, il modo con cui ci interfacciamo con i computer solo recentemente si sta evolvendo. Dopo il collaudo e la diffusione sui dispositivi mobile, con Windows 8 le interfacce touchscreen sono arrivate anche sui PC, ma c'è chi è convinto che non avranno vita lunga e saranno presto sostituite da dispositivi in grado di captare i nostri gesti senza ricorrere all'uso di uno schermo touch. Lo sviluppo di queste tecnologie è già in corso e i primi acerbi software capaci di intercettare i nostri gesti per tradurli in comandi da impartire al PC sono già alla nostra portata. Ricorrendo a una comune Webcam e al software Flutter ci proietteremo in quest'affascinante tecnologia che, anche se al momento è limitata a pochi comandi destinati a un ristretto numero di media player, è proprio il caso di dirlo, ci permetterà di toccare con mano il futuro!

Assicuriamoci che la Webcam sia collegata al PC e scarichiamo l'applicazione da https://flutterapp.com.

0.png

Estraiamo l'archivio Flutter.zip, quindi eseguiamo il file Flutter.msi che installerà il software senza richiedere ulteriori interventi, conducendoci direttamente al tutorial di configurazione.

1.png

Clicchiamo I’m Ready e posizioniamo la mano davanti alla Webcam a circa un metro di distanza, così come mostrato nelle illustrazioni d'esempio. I gesti richiesti sono gli stessi che ci consentiranno di avviare/arrestare la riproduzione dei brani e passare a quello successivo o precedente.

2.png

3.png

Conclusa l'esercitazione, Flutter resterà attivo nella barra delle applicazioni, intervenendo solo quando necessario. Avviando iTunes, Windows Media Player, Winamp o Spotify entrerà subito in azione captando i gesti delle nostre mani e impartendo i relativi comandi al media player.

4.png

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2020 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 41
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.07