44561268320110607201102_35448.jpg

Nintendo presenta "Wii U"

08/06/2011
- A cura di
Zane.
Videogiochi - La nuova console da gioco Nitendo è stata mostrata ufficialmente al grande pubblico. Sul piano tecnico, grafica HD e capacità di elaborazione potenziata sono i principali punti di forza, ma i riflettori sono tutti puntati sul nuovo controller.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

nintendo (1) , wii (1) , wii u (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 13 voti

Nintendo ha sfruttato il palcoscenico della manifestazione "E3" attualmente in corso a Las Vegas per presentare al grande pubblico la chiacchieratissima, prossima iterazione della propria console da gioco domestica.

La seconda generazione di Wii non si chiamerà "Wii 2" ma, piuttosto, "Wii U".

Le novità sono molte, ma a colpire immediatamente è l'ampio controller dotato di schermo integrato da 6,2 pollici con supporto touch, tramite il quale giocare anche in caso la TV non sia disponibile, interagire tramite tocco o disegnare con la stylus

Wii2_control.jpg

Non si tratta però di un dispositivo indipendente ma, piuttosto, di un "satellite" studiato per ricevere senza fili il segnale generato dalla nuova unità principale.

In questo senso, quindi, Wii U non è un prodotto progettato per scontrarsi con le console portatili come PlayStation Vita, ma di un tradizionale modello "da salotto".

Wiimote rimarrà comunque disponibile per tutte le situazioni di gioco in cui fosse possibile utilizzare lo schermo più ampio e alcuni giochi potranno combinare l'uso di tutte le periferiche: in questo scenario, il display secondario offrirà informazioni aggiuntive o un punto di vista differente sulla scena.

Sotto al cofano, Wii U è dotata di capacità di elaborazione grafica potenziata, in grado di supportare giochi ad alta risoluzione (HD) e di un browser per l'accesso al web. Ci sarà poi la funzione di videochat e la retrocompatibilità con tutti gli applicativi videoludici per la prima Wii.

Il nuovo controller, però, sarà abbinabile solo a Wii U e non funzionerà con la Wii classica.

Allo stesso tempo, Nintendo ha annunciato l'intenzione di abbracciare il pubblico degli "hardcore gamer", ovvero quello degli appassionati che richiedano titoli più complessi rispetto alle produzioni di taglio "casual" che hanno decretato, in larga misura, il successo del primo modello.

Fra gli altri, sono stati citati Batman: Arkham City, Tekken, Darksider 2, Assassin's Creed, Ghost Recon Online e Aliens Colonial Marines.

Wii U arriverà sul mercato nel corso del 2012, forse già in primavera. Il prezzo di listino non è però ancora stato comunicato.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.33 sec.
    •  | Utenti conn.: 56
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.21