Canali
20091009080556_984618802_20091009080517_478970264_WinZip_spotlight.png

Come aprire i file "tar.gz" con Windows

06/10/2011
- A cura di
Zane.
Soluzioni - Se vi trovate davanti ad un file caratterizzato da questa inusuale doppia estensione, scoprirete ben presto che le funzioni integrate in Windows sono insufficienti a gestirlo correttamente. La soluzione gratuita è comunque a portata di click.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , file (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 14 voti

I file con estensione .tar.gz sono archivi compressi (simili ai .zip) caratteristici del mondo Linux. In alcune circostanze, pacchetti di questo tipo posso arrivare a contatto anche con le macchine Windows: in tale situazione, gestirli a dovere non è esattamente "immediato", poiché i sistemi operativi Microsoft non sono dotati nativamente di alcuna utility in grado di riconoscerli

MLIShot_20110529183016.jpg

Una "Matrioska" di file

I file tar.gz sono costituiti da una struttura composta da due livelli di profondità: per usare un'analogia più nota agli utenti Windows, si pensi ad un file zip che contiene al proprio interno un altro file zip il quale racchiude finalmente i documenti di nostro interesse.

Similmente, un archivio .tar.gz è composto da un primo livello, il file .gz, che contiene al proprio interno un file .tar, il quale raccoglie i vari documenti.

Come estrarre il contentenuto di un tar.gz

Per aprire questo tipo di file sotto Windows, possiamo utilizzare un gestore di archivi compressi: per questo esempio utilizzeremo l'ottimo "7-Zip", un potente tool distribuito con licenza open source ed utilizzabile liberamente anche in ambienti professionali.

Per prima cosa, scaricate ed installate il programma (in caso siate solo interessati ad impiegarlo una tantum per scompattare il file .tar.gz, potete affidarvi anche alla versione "portable" (senza installazione)).

Avviate ora 7-Zip dal menu Start e sfogliate il file system tramite l'interfaccia del software sino ad individuare l'archivio in questione

MLIShot_20110529181317.jpg

A questo punto, fatevi doppio click per aprirlo: così facendo, come dicevamo poco fa, vedrete il "primo livello", ovvero il file .gz che contiene unicamente il .tar: fate doppio click ancora una volta su questo elemento per aprirlo (l'operazione potrebbe richiedere alcuni istanti).

Una volta "dentro", troverete finalmente i documenti di vostro interesse: potete selezionarli e trascinarli in un punto vuoto di Windows Explorer per estrarli, oppure agire sul pulsante Estrai presente nella barra degli strumenti

MLIShot_20110528123422.jpg

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2014 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.12 sec.
    •  | Utenti conn.: 101
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0