20090609104427_113660678_20090609104407_1144623254_personalizzare.png

Windows 8: il colore di Aero sarà automatico

08/04/2011
- A cura di
Zane.
Mondo Windows - Un nuovo, gradevolissimo perfezionamento grafico attenderà gli utenti di Windows 8: "il vetro" delle finestre cambierà colore automaticamente in funzione dello sfondo.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , automatico (1) , aero (1) , colore (1) , windows 8 (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3 calcolato su 3 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

La più recente novità rintracciata nelle build preliminari di Windows 8 non è sostanziosa tanto quanto quelle precedenti, ma risulta comunque piuttosto gradevole.

Il "solito" Rafael Rivera ha infatti segnalato che il nuovo sistema operativo Microsoft sarà dotato di una piccola "chicca" estetica. La colorazione del bordo della finestra, della barra delle applicazioni e del menu Start potrà essere impostata anche su "automatico", facendo sì che la tonalità sia stabilita dinamicamente a seconda della tinta predominante nell'immagine utilizzata come sfondo del desktop.

Questo significa che, in caso fosse presente la foto di un parco, la cornice e gli altri elementi del sistema operativo diverranno verdi, mentre saranno azzurri nel caso di un cielo o beige nella circostanza in cui fosse stata scelta una spiaggia di sabbia.

L'esperto ha precisato che questa particolare funzione è selezionabile solamente in caso il sistema si stesse avvalendo dell'interfaccia "Aero" completa, ovvero quella caratterizzata dall'aspetto vitreo e semi-trasparente delle finestre e riservata, perlomeno al momento, ai PC dotati di una scheda video dalle capacità discrete.

L'automatismo è selezionabile semplicemente cliccando sull'anteprima arcobaleno (la prima) nella finestra di personalizzazione

Clip_image0022.png

L'utente sarà ancora libero di scegliere una colorazione statica, a meno di una delle sfumature di marrone, rimossa per mantenere l'allineamento perfetto di 8 elementi disposti su due righe pur introducendo l'oggetto arcobaleno.

Uno dei commenti inseriti dai lettori del sito ha puntualizzato che qualcosa di analogo è possibile già oggi grazie all'utility gratuita Aura, sviluppata da un appassionato.

Altri hanno evidenziato invece la mancanza nello screenshot del potenziometro (slider) tramite il quale selezionare l'intensità di colore e del "mixer" per regolare manualmente le componenti cromatiche: è comunque plausibile che tali elementi non siano visibili solamente perché nella cattura è selezionata la modalità automatica e che entrambi siano disponibili come di consueto cliccando sui colori statici.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 41
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.11