Punto informatico Network

Canali
CD, DVD, drive, lettore, lettore CD esterno, lettore DVD esterno, disco

Guida completa ad AcetoneISO, il gestore di immagini ISO per il Pinguino

31/05/2011
- A cura di
Linux & Open Source - Stufi di utilizzare il comando "mount" per accedere alle vostre immagini ISO? La soluzione è servita: AcetoneISO è un'applicazione completa, ricca di funzioni e dotata di un'interfaccia grafica degna delle più blasonate controparti per Windows.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

dvd (1) , montare (1) , virtual cd (1) , virtual drive (1) , mount (1) , guida (1) , iso (1) , immagini (1) , cd (1) , linux (1) , virtual dvd (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3 calcolato su 3 voti
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.

Sulla piattaforma GNU/Linux è molto semplice montare un'immagine .iso come se fosse un'unità disco fisica: basta infatti impartire da terminale il comando mount seguito dai parametri corretti e l'operazione viene eseguita alla perfezione. Anche se per Ubuntu e derivate è possibile far ricorso alla stessa funzione tramite il menu contestuale, la mancanza di un software ad interfaccia grafica che offra funzioni aggiuntive, come avviene invece su Windows, si fa sentire.

Niente paura: grazie al software open source AcetoneISO, potrete montare e gestire le vostre immagini ISO anche sul Pinguino senza dover rinunciare ad una interfaccia grafica completa.

Aisoa.png

Oltre a tutto questo, AcetoneISO permette di convertire filmati dal formato FLV ad AVI, scaricare da YouTube e rippare i video da DVD a XviD.

Installazione

Per scaricare ed installare AcetoneISO su Ubuntu e derivate, oltre che su Linux Mint Debian Edition (LMDE), basta lanciare da terminale sudo apt-get install acetoneiso, inserire la password, e confermare l'installazione con s.

Volendo, potete installarlo anche da Ubuntu Software Center (Ubuntu) o da Gestore Applicazioni (LMDE).

Per poter utilizzare tutte le opzioni di conversione video, durante il setup viene installato anche il codec Mencoder: nel caso ciò non dovesse essere, impartite da terminale sudo apt-get install mencoder per correggere.

A questo punto, troverete l'icona del programma nel menu Audio e video del vostro sistema:

Schermata.png

Andiamo ora ad esaminare il programma nei dettagli.

Pagina successiva
Primo avvio e montaggio di un'immagine ISO
Pagine
  1. Guida completa ad AcetoneISO, il gestore di immagini ISO per il Pinguino
  2. Primo avvio e montaggio di un'immagine ISO
  3. Suddivisione e multimedia
  4. Considerazioni finali

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.38 sec.
    •  | Utenti conn.: 85
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.15