Punto informatico Network
Canali
20100315081905_91510602_20100315081846_1745368878_pipe_spotlight.png

Bash: pipe e redirezioni

07/05/2010
- A cura di
Linux & Open Source - Pipe e redirezioni sono tra gli strumenti fondamentali di utilizzo della shell Bash, e costituiscono parte del bagaglio di conoscenze di base che un utente della console testuale di Linux deve avere.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

pipe (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3.5 calcolato su 9 voti

Appendice: "here documents"

Gli "here documents" sono tipi di redirezioni molto particolari, e sono molto utili se dovete scrivere un semplice file di testo e non avete a disposizione un editor ASCII: vi basta cat.

Gli "here documents" permettono di far immettere righe di testo in un file direttamente dalla shell di comando, fino a che non viene scritta una stringa, case-sensitive, che corrisponda alla stringa definita come "here document".

La struttura è molto semplice:

cat > file <<STRINGA

Nell'esempio riportato potremo scrivere quello che vorremo in file, fino a che nelle righe in input non comparirà la stringa STRINGA.

Here_document_001.png

In seguito ci basterà leggere il file file direttamente con cat per ottenere il contenuto, che è ciò che abbiamo scritto prima, tranne la stringa finale:

Here_document_002.png

Concludendo...

Pipe (|) e redirezioni (>, >>, <, <<) sono solo due tra le molte funzioni della shell, e persino gli utenti GNU/Linux più navigati non hanno idea di tutti i suoi potenziali usi. Questa intende solo essere una breve guida nella descrizione sommaria delle caratteristiche più comuni.

Pagina successiva
Note
Pagina precedente
Analisi di comandi

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2020 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.32 sec.
    •  | Utenti conn.: 39
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 44
    •  | Tempo totale query: 0.06