Punto informatico Network

Canali
20100510161926_641268385_20100510161852_1624540101_shutter-logo.png

Shutter: un potente software open source per catturare screenshot con Ubuntu

19/05/2010
- A cura di
Linux & Open Source - Analizziamo un software open che ci permette di "fotografare" qualsiasi schermata visualizzata dal PC. Tra le tante funzionalità, è presente un editor che consente di apportare modifiche alle catture in modo semplice e veloce ed un client FTP per caricarle direttamente sul web.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

linux (1) , screenshot (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 12 voti

Molti utenti di Ubuntu conosceranno sicuramente il tool Cattura schermata, con il quale è possibile acquisire l'immagine della scrivania, di una finestra o di un'area del desktop con pochi e semplici passaggi. Sebbene sia di facile utilizzo, è altrettanto vero che le opzioni a nostra disposizione sono piuttosto limitate.

Cattura-schermata.png

In questo articolo cercheremo di esaminare in modo approfondito Shutter, un software open source ricco di funzionalità, in grado di soddisfare anche l'utente più esigente grazie alle sue numerose modalità di cattura degli screenshot.

Installare Shutter

Le diverse versioni di Shutter vengono distribuite da Launchpad. Sebbene sia possibile scaricare i pacchetti del software da qui, a chi usa Ubuntu consiglio di aggiungere i relativi repository alle proprie sorgenti software, per avere facilmente l'ultima versione in caso di aggiornamenti.

Per chi usa Ubuntu dalla 9.10 in poi è sufficiente eseguire le seguenti semplici operazioni:

  • Aprire il terminale e digitare sudo add-apt-repository ppa:shutter/ppa
  • Aggiornare gli archivi dei pacchetti con sudo apt-get update
  • Installare il software con sudo apt-get install shutter

Per chi usa le versioni di Ubuntu precedenti alla 9.10 le operazioni da effettuare sono le seguenti:

  • Aprire il terminale e digitare sudo gedit /etc/apt/sources.list
  • Alla fine del file copiare ed incollare le seguenti righe, avendo cura di cambiare la parola versione con la versione di Ubuntu utilizzata (es. jaunty, intrepid, hardy):

deb http://ppa.launchpad.net/shutter-testing-team/ppa/ubuntu versione main

deb-src http://ppa.launchpad.net/shutter-testing-team/ppa/ubuntu versione main

  • Aggiungere la chiave GPG con sudo apt-key adv --keyserver keyserver.ubuntu.com --recv-keys 1C89E4E1
  • Aggiornare gli archivi dei pacchetti con sudo apt-get update
  • Installare il software con sudo apt-get install shutter
Pagina successiva
Configurazione - parte 1

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.29 sec.
    •  | Utenti conn.: 114
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.12